12-04-2022
Azienda Ospedale-Università Padova

Emergenza 118
Questo è l'unico numero telefonico di CHIAMATA DI SOCCORSO SANITARIO cui rivolgersi nelle situazioni di urgenza e di emergenza. La Centrale Operativa provvederà a garantire adeguata risposta sanitaria in funzione delle esigenze manifestate dal cittadino.
Componendo il numero 118 da qualsiasi apparecchio telefonico della provincia di Padova si entra in contatto diretto con la centrale operativa del S.U.E.M. che ha sede presso l'Azienda Ospedaliera di Padova.

La telefonata è gratuita e registrata: rispondono operatori sanitari specializzati che, sulla base delle informazioni fornite dall'utente attivano le risorse più appropriate tra quelle dislocate nel territorio provinciale.

Il servizio riceve le richieste di intervento sanitario sul territorio 24 ore su 24 e provvede alla gestione ed al coordinamento della risposta: I servizi annessi al numero 118 sono: Ambulanza, Eliambulanza, Automedica, Urgenza Psichiatrica, Farmacie, Trasporto Organi.

Trasporto neonato o lattante critico

Il Servizio di Trasporto del Neonato Critico è attivo presso il Dipartimento di Pediatria di Padova e ha come obiettivo il trasferimento interospedaliero di neonati e bambini in condizioni critiche, avvalendosi di strumentazioni adeguate e di personale specializzato.

Il Servizio di Padova è attivo secondo il protocollo operativo condiviso dai Centri neonatali con letti di Terapia Intensiva e con le centrali operative del 118.

Il servizio di Trasporto Neonatale dell’Azienda Ospedale Università di Padova soddisfa obbligatoriamente e prioritariamente le richieste di trasferimento dei neonati critici tra gli Ospedali delle Province di Padova, Venezia, Rovigo, Treviso e Belluno, ma è disponibile per qualsiasi altra richiesta.

Per Informazioni:
Telefono   049 8213545 - 049 8213546
 Fax  049 8213301
 E-mail  trasporto@pediatria.unipd.it
Azienda Ospedale - Università Padova

Via Giustiniani, 2 - 35128 Padova
Tel. 049 8211111 
Cod. ISTAT 050901 - Cod. Fisc. 00349040287
PEC: protocollo.aopd@pecveneto.it
e-mail: protocollo.aopd@aopd.veneto.it