Regione Veneto Bandi e Gare Concorsi e Avvisi Albo online Azienda
Home > Archivio News > Covid: continua la crescita dei contagi a Padova

Covid: continua la crescita dei contagi a Padova

giovedì 30 Giugno 2022

La crescita della curva dei contagi di Covid-19 non si arresta. Sono stati presentati in una conferenza stampa i dati aggiornati al 29 giugno. Attualmente positivi a Padova e Provincia 11.873 persone, con un aumento in 7 giorni del 75%, in Veneto 67.392, (+46%). Complessivamente nei reparti dell’Azienda Ospedale di Padova sono ricoverati 88 pazienti positivi: 12 in malattie infettive, 14 in area geriatrica, 12 in area cardiologica, 1 in ginecologia, 5 in area intensiva, 3 in area pediatrica e 41 in altri reparti.

In ambito farmacologico la Dott.ssa Francesca Venturini, Direttrice della Farmacia dell'Azienda Ospedale di Padova, ha presentato alcune novità nei criteri di eleggibilità per i trattamenti precoci di Covid-19. Dal 24 maggio 2022 è sufficiente avere 65 anni come unico criterio di selezione per i trattamenti farmacologici precoci contro il Covid-19. Inoltre dal 25 maggio 2022 ai pazienti già trattati con anticorpi monoclonali, in caso presentino una reinfezione, è possibile somministrare nuovamente il farmaco. Per i soggetti con compromissione del sistema immunitario è inoltre disponibile la profilassi per Covid-19 per cui dal 9 giugno 2022 non è più necessaria la sierologia per anticorpi anti SARS-COV2.


Durante la conferenza stampa è intervenuto anche il Prof. Giuseppe Sergi, Direttore UOC Geriatria Azienda Ospedale Università di Padova “I soggetti che ci preoccupano di più sono gli anziani. Un appello all’attenzione e alla prudenza ai giovani per non infettare i nonni. L’infezione e l'ospedalizzazione prolungata possono infatti aggravare il già fragile quadro clinico di questa fascia della popolazione."


 
Ultimo aggiornamento: 01/07/2022
Categorie news Covid-196 Salute4
Tag cloud Gravidanza