Regione Veneto Bandi e Gare Concorsi e Avvisi Albo online Azienda
Home > Archivio News > Presentato lo stato dell’arte e l’evoluzione dei test salivari.

Presentato lo stato dell’arte e l’evoluzione dei test salivari.

venerdì 17 Settembre 2021
Categorie: Covid-19   

Presentato alla stampa dal prof. Mario Plebani Direttore dell’UOC Medicina di Laboratorio, lo stato dell’arte e l’evoluzione dei test salivari.

Si sta lavorando, negli ultimi mesi è stata sperimentata l’affidabilità dei test eseguiti su campioni di saliva per la diagnosi di infezione da SARS-CoV-2 mediante RT-PCR. Ad oggi, i test diagnostici commerciali con marchio CE disponibili nell’UE/SEE destinati all’uso su campioni salivari e ad esclusivo uso professionale sono test molecolari, test antigenici di laboratorio, test antigenici rapidi (immunocromatografici) per la rilevazione degli antigeni nucleo proteici virali SARS-CoV-2.
Grazie alla facilità e alla rapidità con cui vengono raccolti i campioni salivari, è possibile coinvolgere in tale attività di screening un’ampia comunità come quella sanitaria o quella scolastica; inoltre, la non invasività della metodica potrebbe essere in un breve futuro più accettabile per tutti.
Clicca qui per la sintesi su uno studio condotto da ricercatori dell’Azienda Ospedale/Università Padova
Ultimo aggiornamento: 05/10/2021
Categorie news Covid-196 Salute4
Tag cloud Gravidanza