Regione Veneto Bandi e Gare Concorsi e Avvisi Albo online Azienda
Home > Archivio News > Zero ricoveri Covid, per la prima volta da settimane. Arriva anche l'aiuto del Nuvaxovid

Zero ricoveri Covid, per la prima volta da settimane. Arriva anche l'aiuto del Nuvaxovid

mercoledì 02 Marzo 2022
“Zero ricoveri Covid ieri, era da tempo che non accadeva. La strada verso la ripresa della migliore normalità possibile sembra segnata”, ha detto nella conferenza stampa tenutasi oggi presso la Direzione Generale il direttore dell’Azienda Ospedale-Università di Padova, il dott. Giuseppe Dal Ben.
Sono stati illustrati i dati elaborati dalla direzione per analizzare l’andamento pandemico; valori che riportano indici in calo, a partire dai ricoveri, fermi nella giornata di oggi a 81 presenze nelle varie unità, dei quali 53 nell’area medica, 17 nell’area intensiva e 11 nella sub-intensiva.
 Presentate anche le caratteristiche del Nuvaxovid, il nome commerciale del nuovo vaccino anti-Covid prodotto dall’azienda americana Novavax, giunto da poco in Azienda Ospedale-Università di Padova e disponibile per la somministrazione. “Si tratta di un vaccino che utilizza una tecnologia già ampiamente conosciuta, che prevede l’utilizzo di sub-unità proteiche: una tecnica che è sfruttata anche per altri vaccini. – ha spiegato Anna Maria Cattelan, direttore di Malattie Infettive - È stato autorizzato per i maggiorenni e può essere somministrato soltanto per il ciclo vaccinale primario, con due dosi che vanno effettuate a distanza di 21 giorni. Gli studi ci dicono che questo quarto vaccino anti-Covid ha un’efficacia del 90% contro la malattia grave e che gli effetti collaterali sono pochi e molto lievi. La speranza è che possa convincere alla vaccinazione anche quello ‘zoccolo duro’ che non ha ancora intrapreso il ciclo vaccinale; una porzione sicuramente residua della popolazione, ma sulla quale è importante continuare una campagna di informazione sui vantaggi indiscutibili di aderire alla vaccinazione”.
Da questa settimana le somministrazioni del vaccino Nuvaxovid sono disponibili presso il reparto di Malattie Infettive, anche senza prenotazione. 
Ultimo aggiornamento: 08/03/2022
Categorie news Covid-196 Salute4
Tag cloud Gravidanza