Regione Veneto Bandi e Gare Concorsi e Avvisi Albo online Azienda

Unita' Operativa Complessa Riabilitazione Ortopedica

Mission

L’Unità Operativa Complessa (UOC) di Riabilitazione Ortopedica dell’Azienda Ospedale-Università di Padova svolge attività per pazienti ricoverati presso le UUOO cliniche e chirurgiche dell’AOUPD e in ambito ambulatoriale.

L’UOC di Riabilitazione Ortopedica si rivolge agli utenti affetti da  disabilità temporanee o permanenti a carico del sistema neuro-muscolo-scheletrico o del sistema cardiorespiratorio per le quali la riabilitazione ha un ruolo determinante nel recupero e nel mantenimento dello stato di salute e benessere, limitando il più possibile gli esiti invalidanti delle patologie e ricercando il miglior livello di autonomia e di qualità di vita possibili.
La nostra equipé offre cure di alta qualità, basate sulle più recenti evidenze scientifiche e sulle migliori pratiche cliniche, avvalendosi per la presa in carico del paziente, di tecniche diagnostiche e riabilitative avanzate con attuazione di un progetto riabilitativo individualizzato.

L'Unità Operativa è inoltre sede della direzione della Scuola di Specializzazione in Medicina Fisica e Riabilitativa, nonché sede di frequenza di tirocinio per gli studenti del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia, Fisioterapia e di Master dell'Università di Padova, ed integra quindi le attività cliniche, con quelle di ricerca e didattica.

Segreteria

Segreteria di Direzione
Ubicazione Padiglione Ortopedia, 1° piano - A5
‌Telefono 049 8211270 - NO PRENOTAZIONI
E-mail riabilitazione.ortopedica@aopd.veneto.it
Orari da Lunedì a Venerdì      8:00 - 15:00
Segreteria Didattica Universitaria
Ubicazione Padiglione Ortopedia, 1° piano - A5
‌Telefono 049 8213358 - NO PRENOTAZIONI
E-mail medicinafisica.neuroscienze@unipd.it
Orari da Lunedì a Venerdì      8:00 - 15:00
Segreteria di Accettazione sede via Giustiniani
Ubicazione Padiglione Ortopedia, piano terra - A5
‌Telefono 049 8213329
E-mail fisoterapia.riabilitazione@aopd.veneto.it
Orari da Lunedì a Venerdì      7:30 - 14:00 
Segreteria di Accettazione sede OSA
Ubicazione Ospedale S. Antonio - via Facciolati, 71
piano rialzato
‌Telefono 049 8213329
E-mail riabilitazione.osa@aopd.veneto.it
Orari da Lunedì a Venerdì      7:30 - 14:00 

Offerta Assistenziale

Ambulatori Specialistici di Eccellenza

Ambulatorio collocato presso la sede di via Giustiniani, è specializzato nella diagnosi, nel trattamento e nella gestione delle condizioni vertebrali che possono manifestarsi durante la crescita e lo sviluppo dei bambini e degli adolescenti. Le patologie vertebrali in età evolutiva possono includere una serie di disturbi che coinvolgono la colonna vertebrale, come la scoliosi, la cifosi, la lordosi e altre anomalie strutturali o funzionali. L’ambulatorio offre un approccio multidisciplinare per la gestione della scoliosi e delle altre patologie vertebrali in età evolutiva. Il team è composto da specialisti esperti, dedicati alla cura e al benessere dei giovani pazienti con la priorità di fornire una diagnosi accurata e personalizzata, seguita da un piano di trattamento mirato alle esigenze specifiche di ciascun paziente. Si impegna a fornire cure di alta qualità, basate sulle ultime evidenze scientifiche e sulle migliori pratiche cliniche, avvalendosi di tecniche diagnostiche avanzate, per valutare la gravità e il tipo di deformità vertebrali. I trattamenti possono includere terapie conservative, come l’utilizzo di bustini, la prescrizione di esercizi terapeutici specifici, fisioterapia e il monitoraggio regolare della progressione della curva. In supporto al trattamento riabilitativo è stata creata inoltre un’applicazione chiamata “Riabilitazione360” che permette di svolgere il piano terapeutico personalizzato al domicilio in modo interattivo e con il costante monitoraggio del paziente.
 
 Modalità di Accesso  Prenotazione CUP  con impegnativa del medico curante (MMG/PLS o altro specialista) con la dicitura: Prima visita di medicina fisica e riabilitazione e quesito diagnostico appropriato.
 Ubicazione piano terra edificio Ortopedia, punto A5 della  mappa
Come raggiungere la sede di via Giustiniani  come arrivare in autobus, treno, aereo, taxi, auto, dove parcheggiare
   
Ambulatorio collocato presso la sede di via Giustiniani, è specializzato nella diagnosi, nel trattamento e nella gestione di diverse patologie che possono manifestarsi nel corso della prima infanzia.
Si occupa della presa in carico multidisciplinare di patologie a carico del sistema neuro-muscoloscheletrico, come la paralisi cerebrale infantile, piede torto congenito, torcicollo miogeno, plagiocefalia, etc., offrendo una presa in carico multidisciplinare con personale specializzato, allo scopo di migliorare la qualità di vita dei bambini e delle loro famiglie.
 
 Modalità di Accesso  Prenotazione CUP  con impegnativa del medico curante (MMG/PLS o altro specialista) con la dicitura: Prima visita di medicina fisica e riabilitazione prima infanzia/pediatrica e quesito diagnostico appropriato.
 Ubicazione piano terra edificio Ortopedia, punto A5 della  mappa
Come raggiungere la sede di via Giustiniani  come arrivare in autobus, treno, aereo, taxi, auto, dove parcheggiare
   
Ambulatorio collocato presso la sede di via Giustiniani, è specializzato nella diagnosi, nel trattamento e nella gestione delle condizioni che colpiscono la colonna vertebrale nei pazienti adulti. Le patologie vertebrali in età adulta possono essere causate da una serie di fattori, tra cui l'invecchiamento, l'usura, il sovraccarico, lesioni traumatiche o condizioni mediche preesistenti. Queste condizioni possono influire sulla salute e sulla funzionalità della colonna vertebrale, causando dolore, limitazioni fisiche e riduzione della qualità di vita. L’ ambulatorio dispone di un team di specialisti esperti, che collaborano per offrire un'approccio completo e personalizzato alla cura delle patologie vertebrali negli adulti. L’obiettivo principale è alleviare il dolore, ripristinare la funzionalità e migliorare la qualità della vita dei pazienti. Viene utilizzata una combinazione di approcci terapeutici, che possono includere terapie conservative come la fisioterapia, la terapia farmacologica, l'utilizzo di corsetti ortopedici. La diagnosi accurata è fondamentale per definire il piano di trattamento adeguato. Nell'ambulatorio si utilizzano strumenti diagnostici avanzati, come radiografie, risonanza magnetica e valutazioni funzionali, per valutare la gravità e la causa delle patologie vertebrali negli adulti. Questo consente di sviluppare un piano personalizzato che si adatta alle esigenze specifiche di ogni paziente.
Inoltre, vi è un costante impegno per fornire ai pazienti cure di alta qualità, basate sulle ultime evidenze scientifiche e sulle migliori pratiche cliniche, per aiutare gli adulti affetti da patologie vertebrali a migliorare la loro salute e il loro benessere complessivo, anche attraverso l’informazione e l’educazione alla gestione consapevole, all’autotrattamento, alle modifiche dello stile di vita, per una corretta gestione a lungo termine delle patologie vertebrali.
 
 Modalità di Accesso  Prenotazione CUP  con impegnativa del medico curante (MMG o altro specialista) con la dicitura: Prima visita di medicina fisica e riabilitazione e quesito diagnostico appropriato.
 Ubicazione piano terra edificio Ortopedia, punto A5 della  mappa
Come raggiungere la sede di via Giustiniani  come arrivare in autobus, treno, aereo, taxi, auto, dove parcheggiare
   
Collocato presso la sede di via Giustiniani, in considerazione dell'expertise clinico e universitario nonchè dell'esperienza maturata nell'erogazione di prestazioni altamente integrate, fornite dalla collaborazione tra professionisti multidisciplinari, il Centro si occupa di proporre approcci  innovativi di presa in carico del paziente nel contesto extraospedaliero, al fine di garantire la continuità delle cure.

Teleriabilitazione: trova applicazione nella riabilitazione specialistica di patologie dell’apparato muscolo-scheletrico, patologie neurocognitive e neuromotorie, patologie a carico degli apparati cardio-respiratorio, per la terapia occupazionale e vocazionale, la psicologia, il nursing infermieristico e l'integrazione sociale. Diversi servizi possono essere offerti per via telematica: il semplice monitoraggio del paziente con videoconferenza "high quality", il supporto specialistico e formativo agli operatori e ai caregivers, la valutazione specialistica a distanza, la stimolazione cognitiva con esercizi computerizzati, nonché la somministrazione di esercizi con follow-up della performance motoria  migliorando la qualità della vita dei pazienti e ottimizzando i risultati della riabilitazione. La teleriabilitazione combina l'uso di strumenti tecnologici, come videoconferenze, applicazioni mobili e sensori, con l'expertise di professionisti sanitari specializzati nella riabilitazione. Questo approccio consente ai pazienti di ricevere diagnosi, monitoraggio e trattamento remoto, consentendo loro di seguire un programma personalizzato di riabilitazione senza doversi spostare fisicamente. I vantaggi della teleriabilitazione sono molteplici. Innanzitutto, offre un accesso più ampio ai servizi di riabilitazione, eliminando le barriere geografiche e temporali. I pazienti possono essere seguiti dai loro terapisti sia in sincrono che da remoto, anche se si trovano in luoghi o in aree con scarsa disponibilità di servizi di riabilitazione. Inoltre, la teleriabilitazione permette una maggiore flessibilità per i pazienti nel gestire il proprio percorso di riabilitazione adattandola alle loro esigenze e alle loro attività quotidiane.

Termalismo: è la branca della fisioterapia che si occupa dell'effetto salutare delle acque termali sull'organismo.
Il Veneto occupa un posto importante nell'ambito del termalismo nazionale ed europeo, soprattutto sul piano della qualità, grazie alla presenza di alcuni tra gli stabilimenti termali più rinomati. Il sistema termale veneto è costituito da un'articolata rete che offre prestazioni all'avanguardia, all'altezza di quelle presenti nel resto d'Italia, d'Europa e del mondo. La qualificazione sanitaria degli stabilimenti termali, l'integrazione degli stessi con le altre strutture sanitarie del territorio, che in particolare erogano prestazioni riabilitative, rappresenta un nuovo modello di presa in carico riabilitativa, più vicino alla comunità. Le strutture termali offrendo la possibilità di effettuare un vasto numero di attività riabilitative (esercizio in acqua, terapie fisiche, esercizi respiratori, per l'equilibrio e il rinforzo muscolare, massaggio in acqua, massaggio terapeutico, ecc.), possono rappresentare importanti risorse locali per il trattamento e il recupero.
Oltre a poter offrire un ambiente ideale per lo svolgimento dei trattamenti riabilitativi classici, il setting termale, opportunamente perfezionato con l'integrazione di figure professionali multidisciplinari altamente formate, risulta idoneo a contribuire al trattamento riabilitativo. I programmi di cura nel setting termale si avvalgono infatti, della sinergia tra interventi riabilitativi classici e attività specifiche, quali idrokinesiterapia, bagni termali, inalazioni e fanghi terapeutici. Nello specifico, l'attività riabilitativa svolta in acqua termale, grazie alle proprietà fisico-chimiche intrinseche dell'acqua stessa, contribuisce a migliorare gli effetti benefici del trattamento riabilitativo; ciò è molto utile nella rieducazione motoria dei pazienti dimessi dopo un lungo periodo di ospedalizzazione, poiché consente un recupero precoce della deambulazione e la possibilità di favorire il ricondizionamento cardiorespiratorio mediante l'esercizio aerobico e l'esecuzione di esercizi per il miglioramento della forza muscolare, dell'endurance e della performance motoria globale. Altra importante caratteristica delle acque termali è la temperatura: l'immersione in acque calde ricche di minerali, oltre a consentire il rilassamento muscolare e la rimozione dai tessuti delle cellule dell'infiammazione, provoca effetti positivi sul sistema respiratorio attivando le difese immunitarie innate e acquisite e riducendo la flogosi. Pertanto, nel contesto termale, possono essere realizzati specifici protocolli di riabilitazione respiratoria, attraverso la combinazione di inalazioni, esercizi per il recupero della funzionalità respiratoria e allenamento aerobico.
 
 Modalità di Accesso L’accesso a queste prestazioni avviene su prescrizione dello specialista fisiatra a seguito della visita prenotabile a CUP  con impegnativa del medico curante (MMG/PLS o altro specialista) con la dicitura: Prima visita di medicina fisica e riabilitazione e quesito diagnostico appropriato.
 Ubicazione piano terra edificio Ortopedia, punto A5 della  mappa
Come raggiungere la sede di via Giustiniani  come arrivare in autobus, treno, aereo, taxi, auto, dove parcheggiare
   
Ambulatorio collocato presso la sede Osa, si occupa della presa in carico di pazienti con disabilità neuromotorie e neurocognitive. Accedono all’ambulatorio i pazienti con esiti di cerebrolesione, lesione spinale, stroke, pazienti con Morbo di Parkinson, Sclerosi Multipla, SLA e pazienti neuro-oncologici (Glioblastoma), anche in post degenza garantendo la continuità del progetto riabilitativo individuale.
L’ambulatorio è composto da un'equipe multi professionale e collabora con lo IOV ed i reparti di Neurochirurgia, Neurologia, Terapia intensiva.
L’attività ambulatoriale viene svolta con l’implementazione di metodiche riabilitative neurofisiologiche (neuromodulazione, tdcs, tms) ed ausili tecnologici (sistemi di robotica e realtà virtuale, gait trainer, pedane stabilometriche computerizzate ed esoscheletro) altamente specialistici.
 
 Modalità di Accesso Prenotazione CUP  con impegnativa del medico curante (MMG/PLS o altro specialista) con la dicitura: Prima visita di medicina fisica e riabilitazione e quesito diagnostico appropriato o in post degenza (con richiesta dello specialista del reparto di dimissione)
 Ubicazione Ospedale S. Antonio, via Facciolati 71
Come raggiungere la sede OSA  come arrivare in autobus, treno, aereo, taxi, auto, dove parcheggiare

Orientarsi nell'Ospedale di S. Antonio

 clicca qui  collegati all'app che ti guida all'interno dell'ospedale e cerca Medicina Riabilitativa


 
Ambulatorio collocato presso la sede di via Giustiniani, si occupa della presa in carico multidisciplinare di soggetti affetti da spasticità.
La spasticità è un disturbo del sistema nervoso caratterizzato da un aumento del tono muscolare, che può causare rigidità, contrazioni muscolari involontarie e movimenti limitati. Questa condizione può essere causata da lesioni cerebrali, come l'ictus, la sclerosi multipla o traumi cranici. Il trattamento riabilitativo della spasticità svolge un ruolo fondamentale nella gestione di questa condizione, mirando a ridurre i sintomi, migliorare la funzionalità e aumentare la qualità di vita dei pazienti. Esistono diverse modalità di trattamento riabilitativo (riabilitazione specifica, terapia occupazionale, logopedica, terapie fisiche), che possono essere utilizzate in combinazione per ottenere i migliori risultati.
La presa in carico riabilitativa multidisciplinare prevede la valutazione funzionale, avvalendosi anche dell’eventuale supporto dell’analisi computerizzata del movimento (Laboratorio Gait Analysis). L’attenta analisi è fondamentale soprattutto in caso vi sia indicazione all’iniezione di tossina botulinica che avviene sotto guida ecografica, in modo focale, sui muscoli/gruppi muscolari interessati. Questo permette di ridurre drasticamente gli eventuali effetti collaterali del trattamento.  Il trattamento prevede inoltre la prescrizione di ausili e/o ortesi (queste ultime possono essere realizzate in loco e customizzate sul paziente), e la successiva fisioterapia specifica per massimizzare gli effetti della terapia farmacologica.
 
 Modalità di Accesso L’accesso a queste prestazioni avviene su prescrizione dello specialista fisiatra a seguito della visita prenotabile a CUP  con impegnativa del medico curante (MMG/PLS o altro specialista) con la dicitura: Prima visita di medicina fisica e riabilitazione e quesito diagnostico appropriato.
 Ubicazione piano terra edificio Ortopedia, punto A5 della  mappa
Come raggiungere la sede di via Giustiniani  come arrivare in autobus, treno, aereo, taxi, auto, dove parcheggiare
   
Ambulatorio collocato presso la sede di via Giustiniani, si occupa della valutazione di pazienti affetti da sindromi dolorose di varia natura, con particolare riferimento al dolore neuropatico. Oltre alla valutazione clinica, vengono eseguite specifiche valutazioni neurofisiologiche capaci di studiare selettivamente le vie dolorose. Questi esami permettono di valutare il grado di compromissione di tali vie definendo una diagnosi precisa e la terapia specifica. Il trattamento prevede eventuale prescrizione di farmaci mirati, di trattamenti con mezzi fisici e/o la presa in carico fisioterapica.
 
 Modalità di Accesso L’accesso a queste prestazioni avviene su prescrizione dello specialista fisiatra a seguito della visita prenotabile a CUP  con impegnativa del medico curante (MMG/PLS o altro specialista) con la dicitura: Prima visita di medicina fisica e riabilitazione e quesito diagnostico appropriato.
 Ubicazione piano terra edificio Ortopedia, punto A5 della  mappa
Come raggiungere la sede di via Giustiniani  come arrivare in autobus, treno, aereo, taxi, auto, dove parcheggiare
   
Ambulatorio per le malattie del sistema nervoso periferico e centro di riferimento per la malattia di Charcot-Marie-Tooth, collocato presso la sede di via Giustiniani, si occupa della valutazione e del trattamento multidisciplinare di queste patologie che sono caratterizzate da sintomi eterogenei di grado variabile, con necessità di presa in carico riabilitativa specifica per la tipologia di deficit.
Tra le patologie trattate vi sono:
  • sindromi da intrappolamento
  • traumi dei tronchi nervosi
  • neuropatie infiammatorie
  • malattia di Charcot-Marie-Tooth e altre neuropatie genetiche
  • tumori del nervo
  • neuropatie metaboliche e tossiche
  • neuropatie associate ad altre malattie sistemiche
L’ambulatorio prevede valutazioni cliniche ed elettrofisiologiche (neurografia, elettromiografia, potenziali evocati), al fine di evidenziare le funzioni da riabilitare. Inoltre, per meglio comprendere il livello di interessamento del sistema neuromuscolare, vengono effettuati, sempre all’interno dell’ambulatorio, esami ecografici del sistema nervoso periferico e del muscolo.
Per alcune funzioni specifiche (deambulazione, mobilità dei segmenti corporei) la valutazione si completa attraverso l’analisi computerizzata del cammino (Laboratorio Gait Analysis). Il trattamento prevede l'eventuale somministrazione di farmaci (incluse infiltrazioni ecoguidate), complessi programmi fisioterapici, trattamenti con mezzi fisici e con stimolazioni non invasive (elettrostimolazioni muscolari, stimolazioni elettriche transcraniche, stimolazioni magnetiche transcraniche).
 
 Modalità di Accesso L’accesso a queste prestazioni avviene su prescrizione dello specialista fisiatra a seguito della visita prenotabile a CUP  con impegnativa del medico curante (MMG/PLS o altro specialista) con la dicitura: Prima visita di medicina fisica e riabilitazione e quesito diagnostico appropriato.
 Ubicazione piano terra edificio Ortopedia, punto A5 della  mappa
Come raggiungere la sede di via Giustiniani  come arrivare in autobus, treno, aereo, taxi, auto, dove parcheggiare
   
Ambulatorio collocato presso la sede di via Giustiniani, si occupa della valutazione e del trattamento multidisciplinare dei pazienti affetti da malattie rare in età adulta e pediatrica (tra cui, ma non solo, l’emofilia e il linfedema primitivo).
 
 Modalità di Accesso Prenotazione CUP  con impegnativa del medico curante (MMG/PLS o altro specialista) con la dicitura: Prima visita di medicina fisica e riabilitazione per malattia rara e quesito diagnostico appropriato.
 Ubicazione piano terra edificio Ortopedia, punto A5 della mappa
Come raggiungere la sede di via Giustiniani  come arrivare in autobus, treno, aereo, taxi, auto, dove parcheggiare
   
Ambulatorio collocato presso la sede di via Giustiniani, si occupa della valutazione e del trattamento multidisciplinare delle problematiche del pavimento pelvico. L'obiettivo principale della presa in carico è valutare e trattare le disfunzioni associate al pavimento pelvico, che possono manifestarsi in diverse condizioni come l'incontinenza urinaria, l'incontinenza fecale, il prolasso degli organi pelvici, il dolore pelvico cronico e altri disturbi correlati. La presa in carico riabilitativa prevede la valutazione approfondita del paziente, con la raccolta dell’anamnesi e dei sintomi, un esame fisico del pavimento pelvico e test diagnostici specifici come l'elettromiografia (ambulatorio di elettromiografia perineale, si veda apposita sezione).  Questa valutazione aiuta a identificare le cause delle disfunzioni del pavimento pelvico e a sviluppare un piano di trattamento personalizzato.

Il trattamento riabilitativo del pavimento pelvico può comprendere diversi approcci, tra cui:
  • Esercizi del pavimento pelvico: mirano a rinforzare i muscoli del pavimento pelvico. Il fisioterapista specializzato può guidare il paziente nella corretta esecuzione degli esercizi con e senza biofeedback elettrico. Il biofeedback è un apparecchio che utilizza sensori posti sulla superficie o all'interno del canale vaginale o rettale per rilevare l'attività muscolare del pavimento pelvico. Il feedback visivo o uditivo fornito da questi sensori aiuta il paziente a imparare a contrarre e rilasciare correttamente i muscoli coinvolti.
  • Terapia manuale: Un terapista specializzato può utilizzare tecniche manuali come la mobilizzazione dei tessuti molli, la terapia miofasciale o la terapia dei punti trigger per alleviare la tensione muscolare e migliorare la funzionalità del pavimento pelvico.
  • Tecniche di rilassamento: Il paziente può imparare tecniche di rilassamento come la respirazione profonda, lo stretching e il rilassamento muscolare progressivo per ridurre la tensione e il dolore nel pavimento pelvico.
  • Modifiche dello stile di vita: In alcuni casi, possono essere necessarie modifiche dello stile di vita per gestire le problematiche del pavimento pelvico. Ciò può includere l'adozione di una dieta equilibrata, il controllo del peso, l'evitare la stitichezza o adottare posizioni corrette durante la minzione e la defecazione.
  • Terapia comportamentale: In alcuni casi di incontinenza urinaria, possono essere utilizzate tecniche di addestramento vescicale per migliorare il controllo della vescica. 
 Modalità di Accesso Prenotazione CUP  con impegnativa del medico curante (MMG/PLS o altro specialista) con la dicitura: Prima visita di medicina fisica e riabilitazione e quesito diagnostico appropriato o in post degenza con richiesta dello specialista del reparto di dimissione.
 Ubicazione piano terra edificio Ortopedia, punto A5 della  mappa
Come raggiungere la sede di via Giustiniani  come arrivare in autobus, treno, aereo, taxi, auto, dove parcheggiare
   
Ambulatorio collocato in sede di via Giustiniani. Si occupa del trattamento di patologie ortopediche (fascite plantare, calcificazioni alla spalla, sperone calcaneare,..) e di medicazione avanzata in esiti di ustioni e piaghe da decubito mediante terapia con onde d’urto focali, radiali e defocalizzate, erogate con guida ecografica.
 
 Modalità di Accesso L’accesso a questo ambulatorio avviene su indicazione dello specialista fisiatra a seguito della visita prenotabile a CUP  con impegnativa del medico curante (MMG/PLS o altro specialista) con la dicitura: Prima visita di medicina fisica e riabilitazione e quesito diagnostico appropriato o in post degenza con richiesta dello specialista del reparto di dimissione.
 Ubicazione piano terra edificio Ortopedia, punto A5 della  mappa
Come raggiungere la sede di via Giustiniani  come arrivare in autobus, treno, aereo, taxi, auto, dove parcheggiare
   

Ambulatori di Diagnostica di Eccellenza

L'attività ambulatoriale di neurofisiologia si svolge in sede via Giustiniani e viene svolta, oltre che per la comune diagnosi elettromiografica, anche per definire la prognosi ed il trattamento riabilitativo. Risulta fondamentale infatti, misurare i corretti parametri per impostare la terapia con elettrostimolazione e biofeedback.
La diagnostica viene utilizzata in caso di neuropatie periferiche di origine post traumatica, ortopedica, neurochirurgica, in particolare delle lesioni del plesso brachiale, sindromi radicolari cervicali e lombari, lesioni del tronchi nervosi dell’arto superiore (es. n. Radiale) ed inferiore (es. n.Sciatico), lesioni del n. Facciale e sindromi dolorose del Trigemino e del Pudendo.
 Modalità di Accesso Prenotazione CUP  con impegnativa del medico curante (MMG/PLS o altro specialista): sull’impegnativa dematerializzata, oltre allo specifico codice della prestazione (es. 93.08.T_2, studio neurofisiologico arto inferiore completo dx; 93.08.V_3  studio neurofisiologico facciale e trigeminale completo monolaterale sin; 93.08.4  Elettromiografia di muscoli speciali, perineali) il medico prescrivente deve specificare nella sezione NOTE: presso l’ambulatorio di medicina fisica e riabilitazione dell’Azienda ospedaliera di Padova.
 Ubicazione piano terra edificio Ortopedia, punto Tasto verde con lettera e numero della mappa
Come raggiungere la sede di via Giustiniani  come arrivare in autobus, treno, aereo, taxi, auto, dove parcheggiare

 
Il laboratorio è ubicato in sede via Giustiniani, si occupa della valutazione oggettiva del cammino e della postura in pazienti con deficit della deambulazione o dell’equilibrio da cause neuro-muscoloscheletriche, utilizzando tecnologie biomediche avanzate. La deambulazione e la postura sono attività complesse che richiedono sforzi cognitivi, biomeccanici e muscolari. I disturbi del movimento e della postura possono avere diverse cause, sia centrali che periferiche, che si manifestano tipicamente con aumentata variabilità ed asimmetria del gesto motorio, compensazioni e maggiore dispendio energetico.

La valutazione del cammino e della postura prende in considerazione i diversi aspetti legati alla deambulazione e al mantenimento dell’equilibrio attraverso l’analisi di:
  • range articolari, posizione, velocità e accelerazione dei segmenti corporei e parametri caratteristici del passo (utilizzando sistemi di telecamere stereofotogrammetriche e/o sensori inerziali);
  • forze e momenti agenti sul corpo durante il cammino e la stazione eretta (utilizzando pedane di forza);
  • pressioni di appoggio plantare e distribuzione dei carichi sia in statica che in dinamica (utilizzando pedane di pressione);
  • contrazione muscolare associata al gesto motorio (utilizzando sistemi elettromiografici di superficie).
Questa analisi viene effettuata in collaborazione da un gruppo di ingegneri, fisiatri, neurologi, fisioterapisti, per pianificare e monitorare gli esiti di interventi di chirurgia, trattamenti riabilitativi, e/o la prescrizione di protesi/ortesi.
 Modalità di Accesso L’accesso a questo ambulatorio avviene su indicazione dello specialista fisiatra a seguito della visita prenotabile a CUP  con impegnativa del medico curante (MMG/PLS o altro specialista) con la dicitura: Prima visita di medicina fisica e riabilitazione e quesito clinico  appropriato
 Ubicazione piano terra edificio Ortopedia, punto Tasto verde con lettera e numero della mappa
Come raggiungere la sede di via Giustiniani  come arrivare in autobus, treno, aereo, taxi, auto, dove parcheggiare

 

Personale medico

Nome Professione
Dott.ssa Bonaldo Lara MEDICO
Dott. Coraci Daniele MEDICO
Prof. Masiero Stefano MEDICO
Dott. Piccione Francesco MEDICO
Dott. Sansubrino Umberto MEDICO
Dott.ssa Timar Judit MEDICO
Dott.ssa Tognolo Lucrezia MEDICO
Dott. Venturin Andrea MEDICO

Prestazioni

PrestazioneCodice NTRCodice CVP
ALTRE PROCEDURE RESPIRATORIE Drenaggio posturale Per seduta (Ciclo di dieci sedute)93.99
MASSOTERAPIA DISTRETTUALE
COLLOQUIO INFORMATIVO
ALTRO BENDAGGIO Desault, So-Bar93.56.793.56.7_0
ELETTROTERAPIA MUSCOLI NORMO O DENERVATI ALTRI DISTRETT(ciclo10sed)93.39.793.39.7_0
ELETTROTERAPIA ANTALGICA (TENS)
ANALISI DINAMOMETRICA ISOCINETICA SEGMENTALE93.05.3
ECOGRAFIA DELLE ANCHE NEL NEONATO88.79.288.79.2_2
ECOGRAFIA DELLA CUTE E DEL TESSUTO SOTTOCUTANEO88.79.1
PROFILO COMUNICATIVO LOGOPEDICO
TEST CARDIOVASCOLARE DA SFORZO CON CICLOERGOMETRO Escluso: prova da sforzo cardiorespiratorio89.4389.43_2
TEST STABILOMETRICO STATICO E/O DINAMICO SU PEDANAESEGUITO CON APPOSITO STRUMENTARIO.93.05.593.05.5_2
CONSULENZA FAMILIARE
TRAZIONE SCHELETRICA
FASCIATURA SEMPLICE93.56.193.56.1_0
RIEDUCAZIONE MOTORIA IN GRUPPO (Ciclo 10 sed)93.11.593.11.5_2
MASSOTERAPIA PER DRENAGGIO LINFATICO (Ciclo 10 sed)93.40.293.40.2_0
MANIPOLAZIONI COLONNA VERTEBRALE (MANU MEDICA) PER SEDUTA
ESERCIZI RESPIRATORI PER SEDUTA INDIVIDUALE
VALUTAZIONE FUNZIONALE GLOBALE Con scala psico-comportamentale93.01.193.01.1_2
VALUTAZIONE FUNZIONALE SEGMENTARIA Con scala psico-comportamentale93.01.2
VALUTAZIONE PROTESICA93.03
TEST POSTUROGRAFICOESEGUITO CON APPOSITO STRUMENTARIO E REFERTATO. NON ASSOCIABILE AL 93.05.5.93.05.493.05.4_0
ESERCIZI RESPIRATORI PER SEDUTA COLLETTIVA - CICLO 10 SEDUTE93.18.2
ESERCIZI RESPIRATORI PER SEDUTA INDIVIDUALE - CICLO 10 SEDUTE93.18.193.18.1_2
RISOLUZIONE MANUALE DI ADERENZE ARTICOLARI93.2693.26_0
GINNASTICA VASCOLARE IN ACQUA Per seduta di gruppo
AGOPUNTURA CON MOXA REVULSIVANTE
PARAFFINOTERAPIA (Ciclo 10 sed)93.35.393.35.3_0
ESERCIZI POSTURALI-PROPRIOCETTIVI SEDUTA INDIVIDUALE (Ciclo 10 sed)93.19.393.19.3_2
ESERCIZI POSTURALI - PROPIOCETTIVI SEDUTA COLLETTIVA (Ciclo 10 sed)93.19.493.19.4_2
ULTRASUONI CON TESTINA MOBILE (Ciclo 10 sed)93.40.493.40.4_0
LASERTERAPIA ANTALGICA A SCANSIONE PIU' MANIPOLO (Ciclo 10 sed)99.99.299.99.2_0
TRAINING DISTURBI COGNITIVI PER SEDUTA INDIVIDUALE (Ciclo 10 sed)93.89.2
TRAINING PER DISTURBI COGNITIVI PER SEDUTA COLLETTIVA (Ciclo 10 sed)93.89.3
ALTRA AGOPUNTURA
RIABILITAZIONE LOGOPEDICA INDIVIDUALE (Ciclo 10 sed)93.71.893.71.8_2
RIABILITAZIONE LOGOPEDICA COLLETTIVA (Ciclo 10 sed)93.71.9
REALIZZAZIONE E APPLICAZIONE DI ORTESI STATICA93.22.193.22.1_0
REALIZZAZIONE E APPLICAZIONE DI ORTESI DINAMICA93.22.293.22.2_0
INIEZIONE PERINERVOSA99.29.199.29.1_0
MESOTERAPIA99.29.799.29.7_0
ARTROCENTESIASPIRAZIONE ARTICOLARE ESCLUSO: QUELLA PER: BIOPSIA DELLE STRUTTURE ARTICOLARI (80.30), INIEZIONE DI FARMACI (81.92), ARTROGRAFIA (88.32)81.9181.91_0
INIEZIONE DI SOSTANZE TERAPEUTICHE NELL'ARTICOLAZIONE O NEL LEGAMENTOPER SEDUTA81.9281.92_0
ELETTROTERAPIA ANTALGICA - ELETTROANALGESIA TRANSCUTANEA (TENS, ALTO VOLTAGGIO) (Ciclo 10 sed)93.39.593.39.5_0
BENDAGGIO ADESIVO ELASTICO - BENDAGGIO FUNZIONALE93.56.493.56.4_0
IONOFORESI PER SEDUTA DI 20 MINUTI (CICLO DI 10 SEDUTE)
LASERTERAPIA ANTALGICA (Ciclo 10 sed)99.99.399.99.3_0
VALUTAZIONE MANUALE DI FUNZIONE MUSCOLARE Bilancio articolare e muscolare segmentario93.04.293.04.2_0
VALUTAZIONE MANUALE DI FUNZIONE MUSCOLARE Bilancio articolare e muscolare generale93.04.193.04.1_0
STESURA DI UN PIANO TERAPEUTICO PER L'USO IN RIABILITAZIONE DI AUSILI INFORMATICI
RIUNIONE DI EQUIPE
VISITA SPECIALISTICA PER MALATTIE RARE89.789.7_19
STUDIO NEUROFIS.EMG DEL TRONCO93.08.Z93.08.Z_2
TERAPIA CON ONDE D'URTO MEDIANTE LITOTRIPSIA98.59.598.59.5_0
VISITA A COMPLETAMENTO DELLA PRIMA VISITA89.02
VIS FISIAT POST DEG PER MIELOLESIONE CONTR89.01.W89.01.W_2
VIS FISIATRICA DI CONTROLLO89.01.W89.01.W_2
VIS FISIATRICA AUSILI RIABILITATIVI DI CONTR89.01.W89.01.W_2
VIS FISIATRICA POST DEGENZA DI CONTR89.01.W89.01.W_2
V. CTRL MED. FIS/RIAB.NE-LINFEDEMA89.01.W89.01.W_2
VIS FISIATRICA PER INCONTINENZA DI CONTR89.01.W89.01.W_2
VIS FISIATRICA PER DISFAGIA DI CONTR89.01.W89.01.W_2
VIS FISIATRICA PER SCOLIOSI DI CONTR89.01.W89.01.W_2
V. CTRL MED. FIS/RIAB.NE-PEDIATRICA89.01.W89.01.W_3
VISITA FISIATRICA89.7B.289.7B.2_2
VIS FISIATRICA DOMICILIARE89.7B.289.7B.2_2
VIS FISIATRICA PER AUSILI RIABILITATIVI89.7B.289.7B.2_2
VIS FISIATRICA PER DISFAGIA89.7B.289.7B.2_2
VIS FISIATRICA PER ESITI DI MIELOLESIONE89.7B.289.7B.2_2
VIS FISIATRICA PER INCONTINENZA89.7B.289.7B.2_2
VIS FIS PER LINFEDEMA DI 1 INS O POST RICOV89.7B.289.7B.2_2
VIS FISIATRICA PER SCOLIOSI89.7B.289.7B.2_2
V. MED. FIS/RIABILITAZIONE-LINFEDEMA PRIMARIO O SOSPETTO PRIMARIO89.7B.289.7B.2_2
V. MED. FIS/RIABILITAZIONE-PEDIATRICA89.7B.289.7B.2_3
VIS FISIATRICA URGENTE PER SCOLIOSI89.7B.289.7B.2_2
ELETTROTERAPIA DI MUSCOLI DENERVATI93.39.693.39.6_4
ELETTROMIOGRAFIA SEMPLICE [EMG]. ANALISI QUALITATIVA O QUANTITATIVA PER MUSCOLOPRESTAZIONE RISERVATA SOLO A ESENTI PER PATOLOGIA CRONICA DOVE PREVISTA. NON ASSOCIABILE A COD. 93.08.S, 93.08.T, 93.08.V, 93.08.Z E 99.29.993.08.1
INIEZIONE DI TOSSINA BOTULINICA99.29.999.29.9_0
ECOGRAFIA MUSCOLOTENDINEA E OSTEOARTICOLAREPER SINGOLA ARTICOLAZIONE O DISTRETTO MUSCOLARE. INCLUSA EVENTUALE INTEGRAZIONE COLORDOPPLER.88.79.3
VISITA FISIATRICA PER TRATTAMENTO CON ONDE D'URTO89.7B.289.7B.2_2
VISITA FISIATRICA DI CONTROLLO PER TRATTAMENTO CON ONDE D'URTO89.01.W89.01.W_2
VISITA FISIATRICA PER PATOLOGIA DI SPALLA E DI GINOCCHIO89.7B.289.7B.2_2
VISITA FISIATRICA DI CONTROLLO PER PATOLOGIA DI SPALLA E DI GINOCCHIO89.01.W89.01.W_2
VISITA FISIATRICA PER LESIONI MUSCOLARI E TENDINEE89.7B.289.7B.2_2
VISITA FISIATRICA DI CONTROLLO PER LESIONI MUSCOLARI E TENDINEE89.01.W89.01.W_2
VISITA FISIATRICA PER PATOLOGIA DI ARTROPATIA EMOFILICA89.7B.289.7B.2_2
VISITA FISIATRICA PER PATOLOGIA DI ARTROPATIA EMOFILICA DI CONTROLLO89.01.W89.01.W_2
VISITA FISIATRICA PER MALATTIA DI PARKINSON89.7B.289.7B.2_2
VISITA FISIATRICA PER MALATTIA DI PARKINSON DI CONTROLLO89.01.W89.01.W_2
DIATERMIA (DIATER-DUE)
VIBRA PLUS-VIBROTERAPIA
LASER HILT HIRO 3.0
V. CTRL MALATTIE CRONICHE-VALUTAZIONE TERAPIA89.0189.01_2
V.CTRL MED FIS/RIAB.NE-LINFEDEMA 1? CONTATTO89.01.W89.01.W_2
V.CTRL MED FIS/RIAB.NE-SM89.01.W89.01.W_2
V.CTRL MED FIS/RIAB.NE-SM PRIMO CONTATTO89.01.W89.01.W_2
RIVALUT.-V.CTRL MED. FISICA RIABILITAZ.89.01.W89.01.W_6
ANALISI CINEMATICA ARTO INFERIORE93.05.193.05.1_7
ANALISI CINEMATICA ARTO SUPERIORE93.05.193.05.1_8
CTRL STUDIO NEUROFISIO. ARTO INF. COMPLETO DX93.08.T93.08.T_4
CTRL STUDIO NEUROFISIO. ARTO INF. COMPLETO SX93.08.T93.08.T_5
CTRL STUDIO NEUROF. FACC./TRIGEMINALE LATO SX93.08.V
CTRL STUDIO NEUROF. FACC./TRIGEMINALE LATO DX93.08.V
STD NEUROFISIOLOGICO [EMG] TRONCO93.08.Z
CTRL STD NEUROFISIOLOGICO [EMG] TRONCO93.08.Z
RIED.NE FUNZ.ATTIVA/PASSIVA SEMP-CICLO 10 SED93.12.193.12.1_2
RIED.NE FUNZ.ATTIVA/PASS PAT COMP-CICLO 10 S93.12.293.12.2_2
TRAINING DEAMBULAT-ADDESTR.USO PROTESI-10 SED93.22
RADIAZ.INFRAROSSA/ULTRAVIOLETTA-CICLO 10 SED93.35.2
ELETTROTER.ANTALG. DIADINAMICA-CICLO 10 SED93.39.4
ULTRASONOTER.TESTINA FISSA/IMM-CICLO 10 SED93.39.993.39.9_0
TER.ATTIVITÀ VITA QUOTID.INDIV-CICLO 10 SED93.8393.83_2
V.PEDIATRICA NEURORIABILITATIVA89.789.7_26
V.CTRL PEDIATRICA NEURORIABILITATIVA89.0189.01_3
ECO PARTI MOLLI EVENT. COLOR DOPPLER COMPRESO - PER SINGOLO DISTRETTO88.79.188.79.1_2
CONTROLLO - ECO PARTI MOLLI EVENT. COLOR DOPPLER COMPRESO - PER SINGOLO DISTRETTO88.79.188.79.1_3
ECO GINOCCHIO SX EVENT. COLORDOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_10
ECO GOMITO DX EVENT. COLORDOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_11
ECO GOMITO SX EVENT. COLORDOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_12
ECO MANO DX EVENT. COLORDOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_13
ECO MANO SX EVENT. COLORDOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_14
ECO PIEDE DX EVENT. COLORDOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_15
ECO PIEDE SX EVENT. COLOR DOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_16
ECO POLSO DX EVENT. COLORDOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_17
ECO POLSO SX EVENT. COLORDOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_18
ECO SPALLA DX EVENT. COLORDOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_19
ECO SINGOLO DISTRETTO EVENT. COLORDOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_2
ECO SPALLA SX EVENT. COLORDOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_20
CONTROLLO - ECO SINGOLO DISTRETTO EVENT. COLORDOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_21
CONTROLLO - ECO ANCA DX EVENT. COLOR DOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_22
CONTROLLO - ECO ANCA SX EVENT. COLORDOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_23
CONTROLLO - ECO CAVIGLIA DX EVENT. COLORDOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_24
CONTROLLO - ECO CAVIGLIA SX EVENT. COLORDOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_25
CONTROLLO - ECO DITA MANO DX EVENT. COLORDOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_26
CONTROLLO - ECO DITA MANO SX EVENT. COLORDOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_27
CONTROLLO - ECO GINOCCHIO DX EVENT. COLORDOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_28
CONTROLLO - ECO GINOCCHIO SX EVENT. COLORDOPLER COMPRESO88.79.388.79.3_29
ECO ANCA DX EVENT. COLORDOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_3
CONTROLLO - ECO GOMITO DX EVENT. COLORDOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_30
CONTROLLO - ECO GOMITO SX EVENT. COLORDOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_31
CONTROLLO - ECO MANO DX EVENT. COLORDOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_32
CONTROLLO - ECO MANO SX EVENT. COLORDOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_33
CONTROLLO - ECO PIEDE DX EVENT. COLORDOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_34
CONTROLLO - ECO PIEDE SX EVENT. COLORDOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_35
CONTROLLO - ECO POLSO DX EVENT. COLORDOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_36
CONTROLLO - ECO POLSO SX EVENT. COLORDOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_37
CONTROLLO - ECO SPALLA DX EVENT. COLORDOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_38
CONTROLLO - ECO SPALLA SX EVENT. COLORDOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_39
ECO ANCA SX EVENT. COLORDOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_4
ECO CAVIGLIA DX EVENT. COLORDOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_5
ECO CAVIGLIA SX EVENT. COLORDOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_6
ECO DITA MANO DX EVENT. COLORDOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_7
ECO DITA MANO SX EVENT. COLORDOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_8
ECO GINOCCHIO DX EVENT. COLORDOPPLER COMPRESO88.79.388.79.3_9
V. MED. FIS/NEURORIABILITATIVA89.7B.289.7B.2_2
TELEVISITA CTRL MEDICINA FISICA RIABILITAZIONE89.01.W89.01.W_7
POTENZIALI EVOCATI MOTORI - ARTO INFERIORE DX89.15.389.15.3_2
POTENZIALI EVOCATI MOTORI - ARTO INFERIORE SX89.15.389.15.3_3
POTENZIALI EVOCATI MOTORI - ARTO SUPERIORE DX89.15.389.15.3_4
POTENZIALI EVOCATI MOTORI - ARTO SUPERIORE SX89.15.389.15.3_5
INIEZIONE DI ANESTETICO NEL CANALE VERTEBRALE PER ANALGESIA: PERIDURALE CANALE CERVICALE03.9103.91_2
ELETTROMIOGRAFIA DI MUSCOLI SPECIALI - PERINEALI93.08.493.08.4_2
MASSOTERAPIA PER DRENAGGIO LINFATICO. PER SEDUTA DI 45 MIN. (singola seduta)93.40.2
ELETTROTERAPIA ANTALGICA INTERFERENZIALE (ciclo)93.40.393.40.3_2
ELETTROTERAPIA ANTALGICA GALVANICA (ciclo)93.40.393.40.3_3
ELETTROTERAPIA ANTALGICA INTERFERENZIALE (singola seduta)93.40.3
ELETTROTERAPIA ANTALGICA GALVANICA (singola seduta)93.40.3
ULTRASUONI CON TESTINA MOBILE (ciclo)93.40.4
ULTRASUONI CON TESTINA MOBILE (singola seduta)93.40.4
ESAME DELL'AFASIA93.71.793.71.7_2
ES. NEUROPSICOLOGICO CLINICO PER DISTURBI DEL LINGUAGGIO93.71.793.71.7_3
RIABILITAZIONE LOGOPEDICA INDIVIDUALE (ciclo)93.71.893.71.8_2
RIABILITAZIONE LOGOPEDICA INDIVIDUALE (singola seduta)93.71.8
RIABILITAZIONE LOGOPEDICA COLLETTIVA (ciclo)93.71.9
RIABILITAZIONE LOGOPEDICA COLLETTIVA (singola seduta)93.71.9
STUDIO NEUROFISIOLOGICO [ELETTROMIOGRAFICO] ARTO SUPERIORE COMPLETO - DX93.08.S93.08.S_2
STUDIO NEUROFISIOLOGICO [ELETTROMIOGRAFICO] ARTO SUPERIORE COMPLETO- SX93.08.S93.08.S_3
STUDIO NEUROFISIOLOGICO [ELETTROMIOGRAFICO] ARTO INFERIORE COMPLETO - DX93.08.T93.08.T_2
STUDIO NEUROFISIOLOGICO [ELETTROMIOGRAFICO] ARTO INFERIORE COMPLETO - SX93.08.T93.08.T_3
STUDIO NEUROFISIOLOGICO [ELETTROMIOGRAFICO] FACCIALE E TRIGEMINALE COMPLETO. MONOLATERALE DX93.08.V93.08.V_2
STUDIO NEUROFISIOLOGICO [ELETTROMIOGRAFICO] FACCIALE E TRIGEMINALE COMPLETO. MONOLATERALE SX93.08.V93.08.V_3
RIEDUCAZIONE MOTORIA IN GRUPPO - PER SEDUTA DI 30 MIN. (ciclo)93.11.593.11.5_2
RIEDUCAZIONE MOTORIA IN GRUPPO - PER SEDUTA DI 30 MIN. (singola seduta)93.11.593.11.5_2
RIEDUCAZIONE FUNZIONALE ATTIVA E/O PASSIVA PER PATOLOGIA SEMPLICE - PER SEDUTA DI 20 MIN. (ciclo)93.12.193.12.1_2
RIEDUCAZIONE FUNZIONALE ATTIVA E/O PASSIVA PER PATOLOGIA SEMPLICE - PER SEDUTA DI 20 MIN. (singola seduta)93.12.193.12.1_2
RIEDUCAZIONE FUNZIONALE ATTIVA E/O PASSIVA PER PATOLOGIA SEMPLICE - PER SEDUTA DI 40 MIN. (ciclo)93.12.293.12.2_3
RIEDUCAZIONE FUNZIONALE ATTIVA E/O PASSIVA PER PATOLOGIA SEMPLICE - PER SEDUTA DI 40 MIN. (singola seduta)93.12.293.12.2_3
MOBILIZZAZIONE DELLA COLONNA VERTEBRALE - SEGMENTO DORSALE (seduta singola)93.15
MOBILIZZAZIONE DELLA COLONNA VERTEBRALE - SEGMENTO LOMBARE (seduta singola)93.15
FISIOKINESITERAPIA DELLA COLONNA VERTEBRALE - CICLO DI 3 SEDUTE93.1593.15_2
MANIPOLAZIONE DELLA COLONNA VERTEBRALE - CICLO DI 3 SEDUTE93.1593.15_3
MOBILIZZAZIONE DELLA COLONNA VERTEBRALE - SEGMENTO CERVICALE. CICLO DI 3 SEDUTE93.1593.15_4
MOBILIZZAZIONE DELLA COLONNA VERTEBRALE - SEGMENTO DORSALE. CICLO DI 3 SEDUTE93.1593.15_5
MOBILIZZAZIONE DELLA COLONNA VERTEBRALE - SEGMENTO LOMBARE. CICLO DI 3 SEDUTE93.1593.15_6
FISIOKINESITERAPIA DELLA COLONNA VERTEBRALE (seduta singola)93.15
MANIPOLAZIONE DELLA COLONNA VERTEBRALE (seduta singola)93.15
MOBILIZZAZIONE DELLA COLONNA VERTEBRALE - SEGMENTO CERVICALE (seduta singola)93.15
MOBILIZZAZIONI DI ALTRE ARTICOLAZIONI (singola seduta)93.16
ESERCIZI RESPIRATORI PER SEDUTA INDIVIDUALE (ciclo 10 sedute)93.18.1
ESERCIZI RESPIRATORI PER SEDUTA INDIVIDUALE (singola seduta)93.18.1
ESERCIZI RESPIRATORI PER SEDUTA COLLETTIVA (ciclo 10 sedute)93.18.2
ESERCIZI RESPIRATORI PER SEDUTA COLLETTIVA (singola seduta)93.18.2
ESERCIZI POSTURALI - PROPIOCETTIVI PER SEDUTA INDIVIDUALE DI 20 MIN. (ciclo 10 sedute)93.19.393.19.3_2
ESERCIZI POSTURALI - PROPIOCETTIVI PER SEDUTA INDIVIDUALE DI 20 MIN. (singola seduta)93.19.393.19.3_2
ESERCIZI POSTURALI - PROPIOCETTIVI PER SEDUTA COLLETTIVA DI 20 MIN. (ciclo 10 sedute)93.19.493.19.4_2
ESERCIZI POSTURALI - PROPIOCETTIVI PER SEDUTA COLLETTIVA DI 20 MIN. (singola seduta)93.19.493.19.4_2
ADDESTRAMENTO ALL'USO DI PROTESI (ciclo)93.2293.22_2
ADDESTRAMENTO DI FAMILIARI, ALL'USO DI PROTESI (ciclo)93.22
RADIAZIONE ULTRAVIOLETTA (ciclo)93.35.2
RADIAZIONE ULTRAVIOLETTA (singola seduta)93.35.2
PARAFFINOTERAPIA (ciclo)93.35.3
PARAFFINOTERAPIA (singola seduta)93.35.3
ELETTROTERAPIA ANTALGICA DIADINAMICA - PER SEDUTA DI 10 MIN. (ciclo 10 sedute)93.39.4
ELETTROTERAPIA ANTALGICA DIADINAMICA - PER SEDUTA DI 10 MIN. (singola seduta)93.39.4
ELETTROTERAPIA ANTALGICA - ELETTROANALGESIA TRANSCUTANEA (TENS, ALTO VOLTAGGIO) - PER SEDUTA DI 3O MIN. (ciclo)93.39.5
ELETTROTERAPIA ANTALGICA - ELETTROANALGESIA TRANSCUTANEA (TENS, ALTO VOLTAGGIO) - PER SEDUTA DI 3O MIN. (singola seduta)93.39.5
ELETTROTERAPIA DI MUSCOLI DENERVATI DELLA MANO DX93.39.693.39.6_2
ELETTROTERAPIA DI MUSCOLI DENERVATI DELLA MANO SX93.39.693.39.6_3
ELETTROTERAPIA DI MUSCOLI NORMO O DENERVATI DI ALTRI DISTRETTI (ciclo 10 sedute)93.39.7
ELETTROTERAPIA DI MUSCOLI NORMO O DENERVATI DI ALTRI DISTRETTI (singola seduta)93.39.7
MAGNETOTERAPIA (ciclo 10 sedute)93.39.8
MAGNETOTERAPIA (singola seduta)93.39.8
ULTRASONOTERAPIA CON TESTINA FISSA AD IMMERSIONE SPALLA (ciclo)93.39.9
ULTRASONOTERAPIA CON TESTINA FISSA AD IMMERSIONE SPALLA (singola seduta)93.39.9
MASSOTERAPIA PER DRENAGGIO LINFATICO. PER SEDUTA DI 45 MIN. (ciclo)93.40.2
TERAPIA DELLE ATTIVITÀ DELLA VITA QUOTIDIANA - INDIVIDUALE (ciclo)93.83
TERAPIA DELLE ATTIVITÀ DELLA VITA QUOTIDIANA - INDIVIDUALE (singola seduta)93.8393.83_2
TRAINING PER DISTURBI COGNITIVI PER SEDUTA INDIVIDUALE (ciclo)93.89.2
ANALISI CINEMATICA ARTO INFERIORE DX93.05.1
ANALISI CINEMATICA ARTO INFERIORE SX93.05.1
ANALISI CINEMATICA ARTO SUPERIORE DX93.05.1
ANALISI CINEMATICA ARTO SUPERIORE SX93.05.1
ANALISI CINEMATICA DEL TRONCO93.05.193.05.1_6
ANALISI DINAMOMETRICA DELL'ARTO INFERIORE DX93.05.293.05.2_2
ANALISI DINAMOMETRICA DELL'ARTO INFERIORE SX93.05.293.05.2_3
ANALISI DINAMOMETRICA DELL'ARTO SUPERIORE DX93.05.293.05.2_4
TRAINING PER DISTURBI COGNITIVI PER SEDUTA INDIVIDUALE (singola seduta)93.89.2
TRAINING PER DISTURBI COGNITIVI PER SEDUTA COLLETTIVA (ciclo)93.89.3
TRAINING PER DISTURBI COGNITIVI PER SEDUTA COLLETTIVA (singola seduta)93.89.3
MEDICAZIONE AVANZATA DI FERITA COMPLICATA CON TECNICHE STRUMENTALI. PER LESIONE CHE RICHIEDE PARTICOLARE IMPEGNO PER CRONOLOGIA E/O INFEZIONE TESSUTI PROFONDI E/O ESPOSIZIONE SEGMENTI OSSEI E/O TENDINEI (singola seduta)96.59.696.59.6_0
LASERTERAPIA ANTALGICA A SCANSIONE PIU' MANIPOLO SEDUTE DI 20 MIN. (ciclo 10 sedute)99.99.2
LASERTERAPIA ANTALGICA A SCANSIONE PIU' MANIPOLO SEDUTE DI 20 MIN. (singola seduta)99.99.2
LASERTERAPIA ANTALGICA - PER CICLO DI 10 MIN. (ciclo)99.99.3
LASERTERAPIA ANTALGICA - PER CICLO DI 10 MIN. (singola seduta)99.99.3
CONTROLLO - STUDIO NEUROFISIOLOGICO ARTO SUPERIORE COMPLETO DX93.08.S93.08.S_4
CONTROLLO - STUDIO NEUROFISIOLOGICO ARTO SUPERIORE COMPLETO SX93.08.S93.08.S_5
STUDIO NEUROFIS. EMG TUNNEL CARPALE DX93.08.S93.08.S_2
STUDIO NEUROFIS. EMG TUNNEL CARPALE SX93.08.S93.08.S_3
CONTROLLO - STUDIO NEUROFIS. EMG TUNNEL CARPALE DX93.08.S93.08.S_4
CONTROLLO - STUDIO NEUROFIS. EMG TUNNEL CARPALE SX93.08.S93.08.S_5
V.CTRL FISIATRICA-PRIMO CONTATTO89.01.W89.01.W_2
ALTRE CERTIFICAZIONI MEDICO-LEGALI
VALUTAZIONE REFERTI
MAGNETOTERAPIA (ciclo 10 sedute)93.39.893.39.8_0
BENDAGGIO PER CLAVICOLA/SPALLA93.56.593.56.5_0
MOBILIZZAZIONE DI ALTRE ARTICOLAZIONI MANIPOLAZIONE INCRUENTA DI RIGIDITA DI PICCOLE ARTICOLAZIONI PER CICLO DI 3 SEDUTE - ESCLUSO: MANIPOLAZIONE DI ARTICOLAZIONE TEMPORO-MANDIBOLARE93.16
TRAZIONI CUTANEE DEGLI ARTI- TRAZIONE CON NASTRO ADESIVO, A STIVALE, DI BUCK, CON FORCELLA93.4693.46_0
BORSOTOMIA Rimozione di deposito calcareo della borsa Escluso: Aspirazione percutanea della borsa83.0383.03_0
CERTIFICATO DA ACCERTAMENTI SANITARI
CONSULENZA A SERVIZI VARI
CONSULENZA C/O ISTITUZIONI

Documenti

Eccellenze

PRESTAZIONI AVANZATE E/O DI NICCHIA

  • Ambulatorio specialistico dedicato alle patologie vertebrali dell’età evolutiva ed adulta (scoliosi e cifosi, lombalgia)
  • Ambulatorio dedicato a Cerebrolesioni, Mielolesioni, Malattie Neurodegenerative e Tumori Cerebrali
  • Ambulatorio specialistico dedicato malattie del sistema nervoso periferico e centro di riferimento per la malattia di Charcot-Marie-Tooth
  • Ambulatorio specialistico dedicato alla spasticità
  • Ambulatorio dedicato di Elettrodiagnostica, Elettromiografia Perineale e neurofisiologia funzionale     
  • Ambulatorio specialistico dedicato al dolore con ecografia del nervo
  • Ambulatorio specialistico per il trattamento con Onde d’urto  per medicazioni avanzate 
  • Ambulatorio specialistico dedicato al linfedema primario
  • Riabilitazione robotica per arto superiore ed inferiore
  • Laboratorio di Analisi Clinica e Biomeccanica del Movimento e della Postura Gait Analysis


PATOLOGIE RARE TRATTATE

  • Ambulatorio per la presa in carico riabilitativa dei pazienti con emofilia (ambulatorio multidisciplinare dedicato).
  • Ambulatorio per la presa in carico di malattie rare
  • Ambulatorio per la presa in carico riabilitativa dei pazienti con sindrome dello stretto toracico.
  • Ambulatorio dedicato al Linfedema primario con certificazione di malattia e piano terapeutico individuale

CENTRI REGIONALI

  • Centro Regionale per le Tecnologie della Teleriabilitazione e il Termalismo (CERTTT) - DGR n. 538 del 27 aprile 2021.
Ultimo aggiornamento: 16/02/2024
Unità operative