Regione Veneto Bandi e Gare Concorsi e Avvisi Albo online Azienda
Home > Unità operative > Unità Operative Sanitarie > DIDAS Chirurgia > UOSD Neuro Anestesia e Neuro Rianimazione

UOSD Neuro Anestesia e Neuro Rianimazione

Dipartimento DIDAS Chirurgia

Mission

L’Unità Operativa Semplice Dipartimentale (UOSD) Neuroanestesia e Neurorianimazione accoglie pazienti che necessitano di rianimazione per gravi patologie del sistema nervoso.
L’obiettivo è ripristinare e mantenere lo stato di salute e benessere, migliorare l’aspettativa di vita e minimizzare gli esiti invalidanti mantenendo la perfusione, l’ossigenazione cerebrale e garantendo il supporto delle funzioni vitali.
L’Unità si caratterizza per un’alta specializzazione nel trattamento di gravi patologie vascolari cerebrali e traumatiche.

I punti di forza sono:
  • il trattamento dei pazienti neurocritici, in particolare pazienti affetti da emorragia cerebrale, trauma cranico, stroke ischemico, infezioni cerebrali e stati epilettici;
  • il trattamento anestesiologico e postoperatorio dei pazienti sottoposti ad interventi di neurochirurgia e neuroradiologia interventistica per pazienti adulti e pediatrici.
È inoltre di nostra competenza:
  • la gestione e il trattamento delle urgenze ed emergenze intraospedaliere dei reparti di: Neurochirurgia, Neurologia, Malattie Infettive, Ematologia e Odontoiatria;
  • l'assistenza presso la Neuroradiologia di pazienti adulti e pediatrici per sedazioni durante Risonanza Magnetica e TC cerebrale di pazienti ricoverati, sia adulti che pediatrici, e pazienti in regime di Day Hospital in età pediatrica e adulta.

La Neurorianimazione è dal 2010, prima tra le Terapie Intensive del Veneto, una rianimazione “aperta”, progetto nato con l’intento di ridurre le limitazioni temporali, fisiche e relazionali tra paziente e familiari e persone care.
Studi specifici e successivamente l’esperienza sul campo hanno confermato che non esiste alcuna motivazione per limitare l'accesso dei visitatori in una rianimazione. La presenza dei familiari è componente fondamentale per il benessere sia del paziente sia della famiglia e rassicura quest’ultima sulle cure che vengono prestate, rafforzando la convinzione che il proprio caro sia seguito al meglio.
La comunicazione è favorita e facilitata accrescendo la fiducia e l'apprezzamento per l'equipe multidisciplinare che opera nella rianimazione.

L’UOSD svolge inoltre attività formativa e organizza aggiornamenti accreditati ECM inerenti il trattamento del paziente con patologia cerebrale.

Segreteria

 Ubicazione  Palazzina di Neuroscienze, 4° piano
 Telefono  049 8213698049 8213695
 E-mail  tipo.neurochirugia@aopd.veneto.it

Offerta Assistenziale

Nell’Ambulatorio di Anestesia vengono visitati i pazienti che accedono al pre-ricovero chirurgico e che sono inseriti nella lista d'attesa operatoria nelle settimane successive.
 Ubicazione Palazzina Neuroscienze, 2° piano
 Telefono 0498213698 - 0498213695 
 E-mail tipo.neurochirugia@aopd.veneto.it
 Orari dal Lunedì al Giovedì dalle 12:00 alle 14:00
Reparto di Neurorianimazione
È dotato di n. 8 letti di Terapia Intensiva. Ogni posto letto è attrezzato per il monitoraggio emodinamico completo e di sistema d’assistenza respiratoria meccanica.
Nell’Unità vengono utilizzate tecniche specifiche di monitoraggio delle funzioni cerebrali quali indagini neurofisiologiche (elettroencefalogramma, potenziali evocati) ed ecosonografiche (TCD, ecodoppler trans cranico, ecografia cerebrale).

Il controllo costante e diretto dei pazienti è assicurato da personale medico e infermieristico 24 ore su 24.

All’interno dell’Unità vengono ricoverati:
  • pazienti sottoposti a interventi maggiori di neurochirurgia e di neuroradiologia interventistica;
  • pazienti in regime d’urgenza per traumi cranici e/o midollari, emorragie cerebrali subaracnoidee e intraparenchimali, stroke ischemici, stati epilettici e infezioni del sistema nervoso centrale.

RECOVERY ROOM
L’Unità comprende n. 2 letti per il monitoraggio post-operatorio.
Si accolgono pazienti sottoposti ad intervento neurochirurgico o a procedura di neuroradiologia interventistica al fine di assicurare un adeguato trattamento nell’immediato periodo post-operatorio.

Nella Recovery Room vengono strettamente monitorati i parametri vitali con particolare attenzione alle condizioni di coscienza e al controllo delle funzioni respiratoria, cardiocircolatoria, neuromuscolare.
Tra le finalità terapeutiche rientrano l’impostazione dell’analgesia postoperatoria, il trattamento dell'eventuale nausea e vomito postoperatori, il recupero della normotermia.
L’assistenza è assicurata da un medico anestesista e dal personale infermieristico operante presso la Piastra Operatoria della Neurochirurgia.

Il ricovero presso la Recovery Room è previsto nei giorni feriali dalle ore 13:00 alle 20:00, orario entro il quale i pazienti vengono trasferiti al reparto di degenza di provenienza.
 Ubicazione  Palazzina Neuroscienze, 4° Piano
 Telefono  049 8213698, 049 8213695
 E-mail  tipo.neurochirurgia@aopd.veneto.it
 Orari Visita  dalle ore 13:30 alle ore 21:00
Colloqui con i medici  ore 13:30 tutti i giorni
Attività anestesiologica
Si svolge nella Piastra Operatoria di Neurochirurgia, costituita da due sale operatorie.
Ogni sala operatoria è dotata di apparecchi di anestesia con sistema di ventilazione automatica e monitoraggio continuo cardiocircolatorio e respiratorio, e di un’area di preparazione e di risveglio del paziente.
Altra sede operativa è la sala di Neuroradiologia interventistica, che presenta le stesse dotazioni sopracitate.
I medici di guardia della Neurorianimazione garantiscono 24 ore su 24 l’assistenza anestesiologica per interventi in regime di urgenza.

Principali tecniche di Anestesia e Sedazione:
  • anestesia generale;
  • anestesia in AWAKE SURGERY, tecnica neurochirurgica che permette di eseguire l’intervento testando la funzioni delle cosiddette “aree eloquenti”. Prevede la collaborazione del paziente, che, risvegliato nella fase centrale dell’atto chirurgico, viene sottoposto a test idonei a monitorare lo stato neurologico nel modo più accurato possibile, valutando e preservando specifiche funzioni;
  • terapia del dolore post-operatorio;
  • attività di NORA (Non Operating Room Anesthesia) in ambito neuroradiologico per procedure interventistiche e di diagnostica strumentale in età pediatrica e adulta.

Documenti

Eccellenze


PRESTAZIONI AVANZATE E/O DI NICCHIA

  • Anestesia per interventi di alta complessità in neurochirurgia
  • Anestesia in Awake Surgery
  • Anestesia in neuroradiologia interventistica in pazienti adulti e pediatrici
  • Monitoraggio della pressione intracranica e pressione di perfusione cerebrale con tecnica invasiva e non invasiva
  • Monitoraggio neurofisiologico ( EEG, Potensiali Evocati)
  • Monitoraggio con Doppler e Ecodoppler transcranico
  • Monitoraggio con tecniche di ecografia cerebrale
Ultimo aggiornamento: 04/05/2022
Unità operative