Regione Veneto Bandi e Gare Concorsi e Avvisi Albo online Azienda

UOC Clinica Pediatrica

Mission

La Clinica Pediatrica svolge la propria attività nell'ambito dell'Azienda Ospedale Università di Padova e, assieme alle altre unità operative pediatriche ed ostetriche-ginecologiche costituisce il Dipartimento ad Attività Integrata per la Salute della Donna e del Bambino altrimenti detto, all'interno dell'Ospedale Generale, "Ospedale Materno-Infantile".
In particolare, la Clinica Pediatrica, rappresenta una realtà complessa e articolata che eroga servizi assistenziali e svolge attività didattica e di ricerca, esclusivamente rivolta all'ambito pediatrico. Essa, per molti aspetti, rappresenta lo sviluppo dell'assistenza pediatrica nelle ultime tre decadi, ossia nel periodo in cui si è trasformata da una struttura costituita sostanzialmente da uno o due reparti mono specialistici ad una struttura sanitaria complessa ad impronta fortemente accademica che vede la presenza di molte specialità internistiche.

La Clinica Pediatrica assicura:
  • il trattamento in regime di degenza ordinaria ai pazienti affetti da malattie acute mediche
  • il trattamento in regime di day hospital
  • attività e prestazioni specialistiche ambulatoriali
con l'obiettivo di ripristinare e mantenere lo stato di salute e benessere, migliorare l'aspettativa di vita, minimizzare gli esiti invalidanti delle malattie.

La Clinica Pediatrica da sempre persegue il miglioramento continuo nella qualità dell'assistenza anche attraverso la certificazione ISO del percorso di ricovero; al fine di aiutarci in questo scopo, nei reparti sono a disposizione degli utenti moduli dove lasciare eventuali suggerimenti.
In alcuni periodi dell'anno inoltre, sarà chiesto all'utenza di compilare un questionario per valutare il grado di soddisfazione durante il ricovero.
Nei reparti della struttura, inoltre, tutto il personale si impegna a gestire anche il dolore del bambino aderendo al progetto "Ospedale senza dolore".

Segreteria

Portineria  
Ubicazione Edificio Pediatria, 1° piano
Telefono 049 8213505 - 049 8213506
Orari dal Lunedì al Venerdì       7.30 - 19.30
Segreteria di Direzione  
Ubicazione Edificio Pediatria, 2° piano 
Telefono 049 8213517 - 049 8218070
Fax 049 8218487
E-mail cl.pediatrica@aopd.veneto.it
Orari dal Lunedì al Giovedì      8.30 - 17.00
  Venerdì                           8.30 - 15.30
Segreteria Direzione Universitaria
Ubicazione Edificio Pediatria, 1° piano
Telefono 049 8213500 - 049 8213501
fax 049 8213502
e-mail  direzione.sdb@unipd.it
Orari dal Lunedì al Giovedì      9.00 - 17.00
  Venerdì                            9.00 - 14.00

Offerta Assistenziale

Il Poliambulatorio Pediatrico è una struttura multidisciplinare in cui vengono espletate le seguenti attività specialistiche:
  • Allergologia (ambulatorio che afferisce all'UOSD Pneumologia ed Allergologia Pediatrica ed alla UOSD Allergie Alimentari)
  • Audiologia (ambulatorio che afferisce all' UOC Otorinolaringoiatria)
  • Dermatologia (ambulatorio che afferisce all'UOC Clinica Dermatologica)
  • Diabetologia
  • Gastroenterologia- Endoscopia digestiva - Epatologia e cura del bambino nel trapianto di fegato
  • Infettivologia ed IDA
  • Malattie Rare
  • Nefrologia Dialisi e Trapianto (ambulatorio che afferisce all'UOSD Nefrologia Pediatrica, Dialisi e Trapianto)
  • Neonatologia (ambulatorio che afferisce all'UOC Patologia e Terapia Intensiva Neonatale)
  • Neurofibromatosi (ambulatorio che afferisce all'UOC Genetica Clinica)
  • Neurologia e Centro Cefalee
  • Otorinolaringoiatria ( ambulatorio che afferisce all'UOC Otorinolaringoiatria)
  • Pneumologia (ambulatorio che afferisce all'UOSD Pneumologia ed Allergologia pediatrica)
  • Visita Pediatrica per disturbi respiratori nel sonno
  • Visita Pediatrica per vaccinazione a rischio
  • Cardiologia (presso l'ambulatorio che afferisce all' UOC Cardiologia Pediatrica)
  • Endocrinologia ed Adolescentologia,
  • Genetica (ambulatorio che afferisce all'UOC Genetica Clinica)
  • Neurofisiologia (EEG, Potenziali evocati, Neuropsicologia)
  • Neuropsichiatria infantile
  • Oculistica e Ipovisione
  • Radiologia
  • Malattie Metaboliche
  • Reumatologia (ambulatorio che afferisce all'UOSD Reumatologia)
Presso il Poliambulatorio Pediatrico vengono inoltre eseguite:
  • visite specialistiche per la Sindrome X-Fragile di cui la Clinica Pediatrica è centro di riferimento per la diagnostica molecolare Centro X Fragile
  • Test del sudore (ambulatorio che afferisce al laboratorio di Fibrosi Cistica)
 
Ubicazione

Accettazione del Poliambulatorio: Palazzina della Pneumologia, piano terra, con ingresso sul retro, per le seguenti specialità:
Allergologia, Audiologia, Dermatologia, Diabetologia, Infettivologia, Malattie Rare, Neonatologia, Neurofibromatosi, Neurofisiologia, Neurologia, Neuropsicologia, Otorinolaringoiatria, Pneumologia, Visita Pediatrica per disturbi respiratori del sonno, Visita Pediatrica per vaccinazione a rischio, Test del sudore.
 

 Telefono  049 821 8095
 Fax  049 821 6361
Palazzina Clinica Pediatrica - 4° piano per le seguenti specialità:
Allergologia, Cardiologia, Endocrinologia, Gastroenterologia-endoscopia digestiva-epatologia e cura del bambino con trapianto di fegato, Malattie Metaboliche, Genetica, Infettivologia e IDA, Nefrologia Dialisi e Trapianto, Neurofisiologia (EEG, Potenziali evocati), Neuropsichiatria infantile e Neuropsicologia, Ocultistica e Ipovisione, Radiologia, Reumatologia.
 Telefono  0498213555
 Fax  049 8211442
La sede di accettazione viene comunicata in fase di prenotazione
 Telefono  Prenotazioni telefoniche al NUMERO VERDE 800 316 850
 E-mail  poliambulatoriodh.pediatria@aopd.veneto.it

Orari

 Prenotazioni telefoniche al NUMERO VERDE 800 316 850  Dal Lunedì al Venerdì (giorni feriali)  8.00 - 14.00 
 Poliambulatorio  Dal Lunedì al Venerdì (giorni feriali)  07.00 - 19.00
 Prenotazioni allo Sportello e Sportello Accettazione amministrativa  Dal Lunedì al Venerdì  07.15 - 18.45
L'Unità Operativa Complessa Clinica Pediatrica è costituita dalle seguenti Unità Operative che esplicano la propria attività in regime di ricovero ordinario e Day Hospital:

2° piano
  • Neurologia pediatrica
  • Neurofisiologia pediatrica
  • Diabetologia infantile
  • Endocrinologia ed Adolescentologia
  • La struttura di Riferimento Regionale per la Diagnostica del Bambino Maltrattato
  • UOC Neuropsichiatria infantile
  • UOSD Reumatologia Pediatrica
  • UOSD Pneumologia e Allergologia Pediatrica
  • UOSD Allergie Alimentari
Telefono 049 8213540 
Fax  049 8211444 
3° piano
  • UOC Cardiologia Pediatrica
  • UOC Cardiochirurgia Pediatrica e Cardiopatie congenite
  • Malattie Metaboliche ed Ereditarie
  • Gastroenterologia - endoscopia digestiva - epatologia e cura del bambino con trapianto di fegato
  • Malattie infettive ed IDA
 Telefono 049 8213255
Fax  049 8211883
Email cl.pediatrica@aopd.veneto.it

Orari

 Visite  Tutti i giorni  14.00 - 16.00 / 19.00 - 20.30
 Pasti  Colazione, Pranzo, Cena  8.30, 12.30, 18.30


In regime di Day Hospital sono presenti tutte le specialità precedentemente descritte
 

 Ubicazione  Clinica Pediatrica, 2° piano - 12 ore 3° piano Clinica Pediatrica - 12 ore
 Telefono  049 8213540 049 8213550
 Fax  049 8211444  
 E-mail  poliambulatoriodh.pediatria@aopd.veneto.it poliambulatoriodh.pediatria@aopd.veneto.it
 Ubicazione  4° piano Clinica Pediatrica
 Telefono  049 8213555
  Fax  049 821 1442
  E-mail  poliambulatoriodh.pediatria@aopd.veneto.it
La Mission dell'Unità di Gastroenterologia ed Epatologia Pediatrica consiste nel fornire cure all'avanguardia per neonati, bambini e adolescenti con malattie del tratto gastrointestinale, del pancreas e del fegato, e sottoposti a trapianto epatico attraverso un approccio centrato sul bambino e la sua famiglia, compassionevole e con un forte impegno interdisciplinare pediatrico.
 
MALATTIE DELL’ESOFAGO
  • Acalasia Esofagea
  • Atresia esofagea
  • Epidermolisi Bollosa
  • Esofagite eosinofila
  • Esofagite peptica
  • Malformazioni esofagee
  • Reflusso gastro-esofageo
  • Stenosi esofagee
MALATTIE DELLO STOMACO
  • Gastrite atrofica
  • Gastrite eosinofila
  • Gastrite peptica
  • Gastrite collagenosica
  • Gastrite secondaria a infezione da Helicobacter Pylori
  • Sindrome del vomito ciclico
MALATTIE DELL’INTESTINO
  • Celiachia
  • Colite ulcerosa
  • Deficit recettore IL10
  • Displasia epiteliale intestinale (Tufting enteropathy)
  • Enteropatia eosinofila
  • Enteropatia proteino-disperdente
  • Intolleranza al glutine di tipo non celiaco
  • Intolleranza al lattosio
  • Linfangectasia Intestinale
  • Malattia da inclusione dei microvilli
  • Morbo di Crohn
  • Patologie con malassorbimento intestinale
  • Polipi e poliposi intestinali
  • Pseudo-ostruzione Intestinale
  • Cronica Sindrome da sovracrescita batterica intestinale
  • Sindrome del Colon Irritabile
  • Sindrome di IPEX
  • Sindrome di Rendu-Osler
  • Sindrome Trico-Epato-Enterica
  • Stipsi

PRINCIPALI AREE DI INTERESSE
MALATTIE EPATICHE E TRAPIANTO DI FEGATO: l’Unità fornisce la cura di tutte le principali malattie epatiche dell’età pediatrica dalla diagnosi fino al trapianto grazie alla collaborazione con l’UOC di Chirurgia Pediatrica e con l’UOC di Chirurgia Epatobiliare dell’Azienda Ospedaliera di Padova. Fra queste, l’Unità si occupa particolarmente di:
  • Atresia delle vie biliari: l’Unità è membro del Network Italiano per lo studio e la cura dell’atresia delle vie biliari.
  • Epatiti virali: l’Unità è Centro Regionale autorizzato alla prescrizione dei nuovi farmaci anti-virali ad azione diretta (DAA) per il trattamento dell’epatite C cronica nei bambini (DGR n.63, del 17.05.2018).
  • Epatopatie di origine genetica.: l’Unità si dedica alriconoscimento delle cause genetiche e delle basi molecolari delle malattie epatiche.
  • Trapianto di Fegato: il programma di trapianto di fegato pediatrico di Padova è riconosciuto a livello nazionale presso il Centro Nazionale Trapianti e internazionale nell’ambito della rete europea di riferimento per i trapianti pediatrici (TRANSPLANTCHILD ERN). Dal 1994 ad oggi, sono stati eseguiti oltre 150 trapianti pediatrici con risultati in linea con gli standard internazionali. In base alla malattia epatica del bambino, possono essere eseguiti tutti i seguenti tipi di trapianto: con fegato intero, con fegato split, ausiliario, da donatore vivente, domino. Se necessario, il trapianto di fegato può essere eseguito in combinazione con il trapianto di un altro organo.
MALATTIE INFIAMMATORIE CRONICHE INTESTINALI (Malattia di Crohn, Rettocolite Ulcerosa, Colite Indeterminata). L’Unità è centro di Diagnosi e Cura delle Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali in età Pediatrica e Centro Regionale di riferimento per la prescrizione di Farmaci Biologici in età pediatrica per queste patologie (Allegato A DGR n.328 del 22.12.2015 e DGR n.141 del 07.12.2016). L’unità si dedica, inoltre, alriconoscimento delle cause genetiche e delle basi molecolari delle forme di malattia infiammatoria cronica intestinale ad esordio molto precoce (< 6 anni di vita).

CELIACHIA.L’Unità è Centro Regionale di Riferimento per la diagnosi e la certificazione di celiachia nel paziente pediatrico (DGR n. 2066 del 30 dicembre 2015, DGR n. 424 del 6.04.2017).

MALATTIE RARE: L’Unità è centro per la certificazione delle malattie gastrointestinali e epatiche pediatriche rare della Regione Veneto e Centro Europeo di Riferimento per:
  • malattie gastrointestinali rare (European Reference Network for Inherited Congenital Anomalies, ERNICA)
  • malattie epatiche rare (European Reference Network for Rare Liver Disorders, RARE LIVER ERN)

ATTIVITA’: L’assistenza si articola in attività di ricovero ordinario e diurno (oltre 300 ricoveri/anno) e in attività ambulatoriali (oltre 2500 visite/anno).Quotidianamente sono anche fornite numerose prestazioni strumentali specialistiche.
Per i pazienti affetti da malattie croniche, al momento del raggiungimento dell’età adulta, l’Unità fornisce un servizio di transizione dalle cure pediatriche a quelle dell’adulto.

SERVIZI OFFERTI: i bambini seguiti dall’Unità possono: avvalersi di un servizio di mediazione culturale per tuttele etnie, essere messi in contatto con associazioni di volontariato per un
sostegno (Associazione Sofia Onlus), usufruire di centri di accoglienza per un alloggio e proseguire il percorso scolastico durante la degenza in ospedale.

PRESTAZIONI EROGATE DIRETTAMENTE DALL'UNITA' di Gastreoenterologia, Endoscopia Digestiva, Epatologia e Cura del Bambino con Trapianto di Fegato:
Biopsia epatica eco-guidata per via percutanea 
Biopsie della mucosa intestinale
Elastometria epatica e splenica
Esofagogastroduodenoscopia 
Ileocolonscopia 
Legatura di varici esofagee
pHimpedenzometria delle 24 ore
pHmetria delle 24 ore
Polipectomia endoscopica
Rettosigmoidoscopia
 

PRESTAZIONI AVANZATE E/O DI NICCHIA

  • Atresia delle vie biliari: l’Unità è membro del Network Italiano per lo studio e la cura dell’atresia delle vie biliari.
  • Epatopatie di origine genetica: l’unità si dedica al riconoscimento delle cause genetiche e delle basi molecolari delle malattie epatiche.
  • Trapianto di fegato: il programma di trapianto di fegato pediatrico di Padova è riconosciuto a livello nazionale presso il Centro Nazionale Trapianti e internazionale nell’ambito della rete europea di riferimento per i trapianti pediatrici (TRANSPLANTCHILD ERN).
  • Malattie infiammatorie croniche intestinali ad esordio molto precoce: l’unità si dedica alriconoscimento delle cause genetiche e delle basi molecolari delle forme di malattia infiammatoria cronica intestinale ad esordio molto precoce (< 6 anni di vita).

PATOLOGIE RARE TRATTATE

L’Unità è centro per la certificazione delle malattie gastrointestinali, pancreatiche e epatiche pediatriche rare della Regione Veneto e Centro Europeo di Riferimento per:
- malattie gastrointestinali rare (European Reference Network for Inherited Congenital Anomalies, ERNICA)
- malattie epatiche rare (European Reference Network for Rare Liver Disorders, RARE LIVER ERN)

CENTRI REGIONALI

  • Celiachia. L’Unità è Centro Regionale di Riferimento per la diagnosi e la certificazione di celiachia nel paziente pediatrico (DGR n. 2066 del 30 dicembre 2015, DGR n. 424 del 6.04.2017).
  • Malattie infiammatorie croniche intestinali (Malattia di Crohn, Rettocolite Ulcerosa, Colite Indeterminata). L’Unità è centro di Diagnosi e Cura delle Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali in età Pediatrica e Centro Regionale di riferimento per la prescrizione di Farmaci Biologici in età pediatrica per queste patologie (Allegato A DGR n.328 del 22.12.2015 e DGR n.141 del 07.12.2016).
  • Epatiti virali. L’Unità è Centro Regionale autorizzato alla prescrizione dei nuovi farmaci anti-virali ad azione diretta (DAA) per il trattamento dell’epatite C cronica nei bambini (DGR n.63, del 17.05.2018).

PRESTAZIONI EROGATE IN COLLABORAZIONE con altre UOC dell'Azienda Ospedaliera di Padova

In collaborazione con l’UOC di Chirurgia Pediatrica:
Biopsia epatica chirurgica (per via laparoscopica o laparotomica)
Biopsie rettali per suzione
Dilatazione di stenosi esofagee
Legatura di varici esofagee
Sclerosi di varici esofagee
Terapia chirurgica delle patologie gastrointestinali ed epatiche dell’età pediatrica

In collaborazione con l’UOSD di Chirurgia Endoscopica:
Colangiopancreatografia retrograda endoscopica (ERCP)
In collaborazione con l’UOC Istituto di Radiologia:
Angiografia e venografia dei vasi addominali
Biopsia epatica eco-guidata per via percutanea
Biopsia epatica eco-guidata per via transgiugulare
Clisma opaco
Colangiografia transepatica percutanea
Colangio-Wirsung RM
Dilatazioni di stenosi biliari e vascolari
EnteroRM
Rx tubo digerente prime vie

In collaborazione con l’UOC di Gastroenterologia:
Ecoendoscopia
Enteroscopia
Manometria esofagea
Videoendoscopia capsulare
In collaborazione con l’UOC di Medicina di Laboratorio:
Analisi genetica della tiopurinmetiltransferasi (TPMT)
Breath test al lattosio, lattulosio e saccarosio
Dosaggio anticorpi e livelli ematici dei farmaci biologici
Determinazione livelli ematici farmaci immunosoppressori
Test di permeabilità gastrica e intestinale degli zuccheri
Test di valutazione della funzionalità pancreatica (elastasi fecale)

In collaborazione con l’UOC di Medicina Nucleare 1:
Scintigrafia con Tc99 per ricerca di mucosa gastrica ectopica
Scintigrafia epatobiliare sequenziale
Scintigrafia epatopolmonare perfusoria
Studio del reflusso gastro-esofageo o duodeno-gastrico
Studio del transito esofago-gastro-duodenale
Valutazione delle gastroenterorragie
 
EQUIPE MEDICA
  • Dott.ssa Mara Cananzi
  • Dott.ssa Paola Gaio
  • Dott. Luca Bosa

Parte integrante dell’equipe dell’unità è il personale in formazione post-lauream costituito da: 
  • Medici in Formazione Specialistica appartenenti alla Scuola di Specializzazione in Pediatria dell’Università di Padova (5-7 specializzandi dedicati alla gastroenterologia pediatrica full-time);
  • Specialisti in Pediatria che partecipano al Master Universitario di 2° livello in Pediatria Specialistica-Gastroenterologia Pediatrica dell’Università di Padova (1-2/anno);
  • Dottorandi di Ricerca in Gastroenterologia Pediatrica.
COORDINATORI INFERMIERISTICI:
  • Coordinatrice Marina Giacon per Ambulatorio e Day Hospital
  • Coordinatrice Mariella Rubin per reparto di degenza 3° piano


 

Personale medico

Nome Prof professionale
Cananzi Mara Medico
Cavaliere Elena Medico
De Pieri Marica Medico
Dona' Daniele Medico
Facchin Paola Medico
Ferraro Valentina Agnese Medico
Gaio Paola Medico
Giaquinto Carlo Medico
Guazzarotti Laura Medico
Lorenzon Eleonora Medico
Meneghin Alice Medico
Muraca Maurizio Medico
Murgia Alessandra Medico
Nosadini Margherita Medico
Perilongo Giorgio Medico
Rampazzo Marta Medico
Rampon Osvalda Medico
Sartori Stefano Medico
Toldo Irene Medico
Zannin Maria Elisabetta Medico

Personale non medico

Nome Prof professionale
Di Giorgio Elisa Psicologa
Giordano Giuseppe Biologo
Sequi Giuseppina Psicologa
Tomanin Rosella Biologa

Prestazioni

PrestazioneCodice NTRCodice CVP
VISITA PEDIATRICA89.789.7_26
VISITA INFETTIVOLOGICA89.7
VIS NEUROLOGICA89.1389.13_2
V. DIETOLOGICA89.789.7_8
INIEZIONE IPODERMICA (PER VACCINO)99.2999.29_3
INIEZIONE ENDOVENOSA99.2999.29_3
FLEBOCLISI99.2999.29_3
CREATININA [S/U/DU/LA]90.16.390.16.3_3
ACIDO 5 IDROSSI 3 INDOLACETICO [DU]DIAGNOSI DI CARCINOIDI INTESTINALI90.02.190.02.1_0
ACIDO LATTICO90.02.590.02.5_2
CLORURO, SODIO E POTASSIO [Sd] (Stimolazione con Pilocarpina)90.13.490.13.4_0
INTRADERMOREAZIONE ALLA TUBERCOLINA90.70.390.70.3_2
MANOMETRIA ESOFAGEA89.3289.32_0
PROTOCOLLO DIETETICO COMPUTERIZZATO
PROTOCOLLO PRIMA DIETA
RIDUZIONE CHIUSA DI FRATTURA SENZA FISSAZIONE INTERNA IN SEDE NON SPECIFICATA79.0079.00_0
PRIMA VISITA NEUROLOGICA [NEUROCHIRURGICA]PER EPILESSIA INCLUSO: EVENTUALE FUNDUS OCULI E MINIMENTAL TEST (MMSE)89.1389.13_2
PRIMA VISITA NEUROLOGICA [NEUROCHIRURGICA]PER MIELOMENINGOCELE INCLUSO: EVENTUALE FUNDUS OCULI E MINIMENTAL TEST (MMSE)89.1389.13_2
PRIMA VISITA NEUROLOGICA [NEUROCHIRURGICA]PER CEFALEE INCLUSO: EVENTUALE FUNDUS OCULI E MINIMENTAL TEST (MMSE)89.1389.13_7
V. CTRL PEDIATRICA89.0189.01_3
VISITA PEDIATRICA NEONATOLOGICA89.789.7_26
V. CTRL NEONATOLOGICA89.0189.01_26
VISITADIETOLOGICA DI CONTROLLO89.0189.01_10
V. CTRL GENETICA MEDICA89.0189.01_21
VISITA PEDIATRICA PER OBESITÀ89.789.7_26
V. CTRL PEDIATRICA-OBESITÀ89.0189.01_3
VISITA PEDIATRICA DELLO SVILUPPO89.789.7_26
V. CTRL PEDIATRICA-SVILUPPO89.0189.01_3
BIOPSIA DELLA CUTE E DEL TESSUTO SOTTOCUTANEO86.1186.11_0
AMINOACIDI DOSAGGIO SINGOLO [S/U/Sg/P]90.07.2
FENILALANINA90.21.590.21.5_0
ENZIMI ERITROCITARI (GALATTOSO-1-FOSFATO URIDILTRANSFERASI)90.62.490.62.4_0
CARIOTIPO DA METAFASI LINFOCITARIE 1 Tecnica di bandeggio (Risoluzione non inferiore alle 320 bande)91.31.291.31.2_0
CARIOTIPO AD ALTA RISOLUZIONE 1 Tecnica di bandeggio (Risoluzione non inferiore alle 550 bande)91.30.491.30.4_0
COLORAZIONE AGGIUNTIVA IN BANDE: Actinomicina D91.31.591.31.5_0
ESTRAZIONE DI DNA O DI RNA (nucleare o mitocondriale) Da sangue periferico, tessuti, colture cellulari, villi coriali91.36.591.36.5_0
ANALISI DEL DNA ED IBRIDAZIONE CON SONDA MOLECOLARE (Southern blot)91.29.191.29.1_0
COLLOQUIO PSICOLOGICO CLINICO94.0994.09_0
COLLOQUIO PSICOLOGICO CLINICO94.09
ESAME PARZIALE DELL'OCCHIO ESAME DELL'OCCHIO CON PRESCRIZIONE DI OCCHIALI95.0195.01_0
DOSAGGIO ALFA 1 FETO-PROTEINA [S/La/Alb]90.05.5
ACIDI BILIARI90.01.590.01.5_0
ANALISI DEL DNA PER POLIMORFISMO Con reazione polimerasica a catena, digestione enzimatica ed elettroforesi91.29.291.29.2_0
DIGESTIONE DI DNA CON ENZIMI DI RESTRIZIONE91.36.491.36.4_0
COLTURA PER STUDIO DEL CROMOSOMA X A REPLICAZIONE TARDIVA Linfociti periferici, cellule di altri tessuti91.35.591.35.5_0
COLTURA DI AMNIOCITI91.33.491.33.4_0
COLTURA DI VILLI CORIALI91.35.491.35.4_0
STUDIO DELL'ADATTABILITÀ AL BUIO95.0795.07_0
ECODOPPLERGRAFIA TRONCHI SOVRAAORTICI A RIPOSO88.73.588.73.5_2
RIMOZIONE DI CORPO ESTRANEO INTRALUMINALE DALLA BOCCA, SENZA INCISIONE98.01
POTENZIALI EVOCATI STIMOLO ED EVENTO CORRELATI89.15.2
SOMMINISTRAZIONE E INTERPRETAZIONE DI TEST PROIETTIVI E DELLA PERSONALITÀ94.08.394.08.3_2
SOMMINISTRAZIONE E INTERPRETAZIONE DI TEST DELLE ABILITÀ VISUO SPAZIALI94.08.294.08.2_0
SOMMINISTRAZIONE E INTERPRETAZIONE DI TEST DELLE ABILITÀ VISUO SPAZIALI94.08.2
SOMMINISTRAZIONE E INTERPRETAZIONE DI TEST DELLE FUNZIONI ESECUTIVE94.08.194.08.1_0
SOMMINISTRAZIONE E INTERPRETAZIONE DI TEST DELLE FUNZIONI ESECUTIVE94.08.1
SOMMINISTRAZIONE E INTERPRETAZIONE DI TEST DI DETERIORAMENTO O SVILUPPO INTELLETTIVO, M.D.B., MODA, WAIS, STANFORD BINET, TEST DI SVILUPPO PSICOMOTORIO.94.01.294.01.2_2
SOMMINISTRAZIONE E INTERPRETAZIONE DI TEST DI DETERIORAMENTO O SVILUPPO INTELLETTIVO, M.D.B., MODA, WAIS, STANFORD BINET, TEST DI SVILUPPO PSICOMOTORIO.94.01.2
SOMMINISTRAZIONE E INTERPRETAZIONE DI TEST DI INTELLIGENZA94.01.194.01.1_0
SOMMINISTRAZIONE E INTERPRETAZIONE DI TEST DI INTELLIGENZA94.01.1
SOMMINISTRAZIONE E INTERPRETAZIONE DI TEST DELLA MEMORIA MEMORIA IMPLICITA, ESPLICITA, A BREVE E LUNGO TERMINE, TEST DI ATTENZIONE, TEST DI ABILITA DI LETTURA94.02.194.02.1_2
COLLOQUIO PER CONTROLLO DIAGNOSI E TERAPIA (CONSULT. FAM.)
VISITA INFETTIVOLOGICA DI CONTROLLO89.0189.01_25
V. MLT-NAS89.0789.07_2
VACCINAZIONE PER PNEUMOCOCCO CONIUGATO
COLLOQUIO CON I GENITORI
INFUSIONE DI IMMUNOGLOBULINE ENDOVENA99.14.199.14.1_0
FASCIATURA SEMPLICE93.56.193.56.1_0
PRELIEVO VENOSO91.49.2
TIPIZZAZIONE GENOMICA HLA-DQA1 AD ALTA RISOLUZIONE90.80.290.80.2_0
TIPIZZAZIONE GENOMICA HLA-DQB1 A BASSA RISOLUZIONE90.80.390.80.3_0
TIPIZZAZIONE GENOMICA HLA-DQB1 AD ALTA RISOLUZIONE90.80.490.80.4_0
CONSERVAZIONE DI CAMPIONI DI DNA O DI RNA91.36.191.36.1_0
ANALISI CITOGENETICA PER RICERCA SITI FRAGILI91.28.291.28.2_0
ANALISI CITOGENETICA PER STUDIO MOSAICISMO CROMOSOMICO91.28.491.28.4_0
ANALISI CITOGENETICA PER STUDIO RIARRANGIAMENTI CROMOSOMICI INDOTTI91.28.591.28.5_0
ANALISI DI MUTAZIONE DEL DNA Con reazione polimerasica a catena e elettroforesi91.29.391.29.3_0
ANALISI DI MUTAZIONE DEL DNA Con reazione polimerasica a catena e ibridazione con sonde non radiomarcate91.29.491.29.4_0
ANALISI DI MUTAZIONI DEL DNA Con Reverse Dot Blot (da 2 a 10 mutazioni)91.30.191.30.1_0
ANALISI DI POLIMORFISMI (str, VNTR) Con reazione polimerasica a catena ed elettroforesi (per locus)91.30.291.30.2_0
ANALISI DI SEGMENTI DI DNA MEDIANTE SEQUENZIAMENTO (Blocchi di circa 400 bp)91.30.391.30.3_2
CARIOTIPO DA METAFASI DI FIBROBLASTI O DI ALTRI TESSUTI (Mat. abortivo, ecc.) 1 Tecnica di bandeggio (Risoluzione non inferiore alle 320 bande)91.30.591.30.5_2
CARIOTIPO DA METAFASI DI LIQUIDO AMNIOTICO 1 Tecnica di bandeggio (Risoluzione non inferiore alle 320 bande)91.31.191.31.1_0
CARIOTIPO DA METAFASI SPONTANEE DI VILLI CORIALI 1 Tecnica di bandeggio (Risoluzione non inferiore alle 300 bande)91.31.491.31.4_0
COLORAZIONE AGGIUNTIVA IN BANDE: Bandeggio G91.32.291.32.2_0
COLORAZIONE AGGIUNTIVA IN BANDE: Bandeggio NOR91.32.491.32.4_0
COLORAZIONE AGGIUNTIVA IN BANDE: Bandeggio Q91.32.591.32.5_0
COLORAZIONE AGGIUNTIVA IN BANDE: Bandeggio R91.33.191.33.1_0
COLORAZIONE AGGIUNTIVA IN BANDE: Bandeggio T91.33.291.33.2_0
COLORAZIONE AGGIUNTIVA IN BANDE: Distamicina A91.33.391.33.3_0
IBRIDAZIONE CON SONDA MOLECOLARE91.37.191.37.1_0
IBRIDAZIONE IN SITU (FISH) SU METAFASI, NUCLEI INTERFASICI, TESSUTI mediante sequenze genomiche in YAC91.37.291.37.2_0
IBRIDAZIONE IN SITU (FISH) SU METAFASI, NUCLEI INTERFASICI, TESSUTI mediante sonde molecolari a singola copia in cosmide91.37.391.37.3_0
IBRIDAZIONE IN SITU (FISH) SU METAFASI, NUCLEI INTERFASICI, TESSUTI mediante sonde molecolari alfoidi ed altre sequenze ripetute91.37.491.37.4_0
IBRIDAZIONE IN SITU (FISH) SU METAFASI, NUCLEI INTERFASICI, TESSUTI mediante sonde molecolari painting91.37.591.37.5_0
RICERCA MUTAZIONE (DGGE) RICERCA HETERODUPLEX (HA)91.38.191.38.1_0
RICERCA DI MUTAZIONE DEL DNA MEDIANTE SSCP. PPER SEGMENTO DI DNA91.38.291.38.2_0
SINTESI DI OLIGONUCLEOTIDI (Ciascuno)91.38.391.38.3_0
BIOPSIA [ENDOSCOPICA] DELL' ESOFAGO Brushing o washing per raccolta di campione Esofagoscopia con biopsia Biopsia aspirativa dell' esofago Escluso: Esofagogastroduodenoscopia [EGD] con biopsia (45.16)42.2442.24_0
ESOFAGOGASTRODUODENOSCOPIA [EGD] CON BIOPSIA. BIOPSIA DI UNA O PIU SEDI DI ESOFAGO, STOMACO E DUODENO45.1645.16_0
ESOFAGOGASTRODUODENOSCOPIA [EGD] CON BIOPSIA. BIOPSIA DI UNA O PIU SEDI DI ESOFAGO, STOMACO E DUODENO45.16
ESOFAGOGASTRODUODENOSCOPIA [EGD]. Endoscopia dell' intestino tenue Escluso: Endoscopia con biopsia (45.14-45.16)45.1345.13_2
BIOPSIA [ENDOSCOPICA] INTESTINUO TENUE45.1445.14_0
COLONSCOPIA CON ENDOSCOPIO FLESSIBILE. Escluso: Colonscopia transaddominale o attraverso stoma artificiale, Sigmoidoscopia con endoscopio flessibile (45.24), Proctosigmoidoscopia con endoscopio rigido (48.23), Endoscopia transaddominale dell' intestino crasso.45.2345.23_2
ELETTROENCEFALOGRAMMA Elettroencefalogramma standard e con sensibilizzazione (stimolazione luminosa intermittente, iperpnea) Escluso: EEG con polisonnogramma (89.17)89.1489.14_2
RISPOSTE RIFLESSE93.08.593.08.5_0
COLTURA DI VILLI CORIALI (A breve termine)91.35.391.35.3_0
COLTURA DI LINFOCITI FETALI CON PHA91.34.491.34.4_0
COLTURA DI LINFOCITI PERIFERICI CON PHA O ALTRI MITOGENI91.34.591.34.5_0
PSICOTERAPIA INDIVIDUALE94.394.3_0
PSICOTERAPIA INDIVIDUALE94.3
PSICOTERAPIA DI GRUPPOPER SEDUTA E PER PARTECIPANTE (MAX 10 PARTECIPANTI)94.4494.44_0
PSICOTERAPIA DI GRUPPOPER SEDUTA E PER PARTECIPANTE (MAX 10 PARTECIPANTI)94.44
ESAME DELL' UDITO NAS95.4795.47_0
ESAME AUDIOMETRICO CONDIZIONATO INFANTILE95.41.495.41.4_0
MESSA A PUNTO DI MEZZI PER L'UDITO95.48.195.48.1_0
COLTURA DI MATERIALE ABORTIVO91.35.191.35.1_0
CRIOCONSERVAZIONE IN AZOTO LIQUIDO DI COLTURE CELLULARI91.36.291.36.2_0
CRIOCONSERVAZIONE IN AZOTO LIQUIDO DI CELLULE E TESSUTI91.36.391.36.3_0
IRRIGAZIONE DI CATETERE VASCOLARE Irrigazione [disostruzione] dello shunt arterovenoso96.5796.57_0
DENSITOMETRIA OSSEA AD ULTRASUONI88.99.588.99.5_2
TELETERMOGRAFIA OSTEOARTICOLARE Scheletro in toto e colonna88.83.188.83.1_2
AGOPUNTURA PER ANESTESIA99.9199.91_0
VALUTAZIONE FUNZIONALE GLOBALE Con scala psico-comportamentale93.01.193.01.1_0
VALUTAZIONE FUNZIONALE GLOBALE Con scala psico-comportamentale93.01.1
VALUTAZIONE FUNZIONALE SEGMENTARIA Con scala psico-comportamentale93.01.293.01.2_0
VALUTAZIONE FUNZIONALE SEGMENTARIA Con scala psico-comportamentale93.01.2
VALUTAZIONE PROTESICA93.0393.03_0
VALUTAZIONE PROTESICA93.03
TRAINING PRENATALE - TRAINING PSICO-FISICO PER IL PARTO NATURALE - INTERO CICLO93.3793.37_0
RIABILITAZIONE CIECO IPOVEDENTE GRAVE (Ciclo 10 sed)93.78.193.78.1_0
MANOMETRIA ESOFAGEA 24 Ore89.32.189.32.1_0
RETTO-SIGMOIDOSCOPIA CON ENDOSCOPIO FLESSIBILEENDOSCOPIA DEL COLON DISCENDENTE ESCLUSO: PROCTOSIGMOIDOSCOPIA CON ENDOSCOPIO RIGIDO (48.23)45.2445.24_2
MONITORAGGIO INCRUENTO DELLA SATURAZIONE ARTERIOSA / PULSOSSIMETRIA89.65.589.65.5_0
ECOENCEFALOGRAFIA Ecografia transfontanellare88.71.188.71.1_2
ELETTROENCEFALOGRAMMA DINAMICO 12 ORE NON ASSOCIABILE A 89.14.389.14.489.14.4_0
POTENZIALI EVOCATI SOMATO-SENSORIALI PER NERVO O DERMATOMERO. INCLUSO E.E.G.89.15.489.15.4_0
ELETTROENCEFALOGRAMMA CON PRIVAZIONE DEL SONNO89.14.289.14.2_0
POTENZIALI EVOCATI ACUSTICI89.15.189.15.1_0
POLIGRAFIA Escluso: Test neurofisiologici per la valutazione del sistema nervoso vegetativo (89.15.5)89.15.689.15.6_0
POTENZIALI EVOCATI UDITIVI Per ricerca di soglia89.15.889.15.8_0
POTENZIALI EVOCATI UDITIVI Da stimolo elettrico89.15.989.15.9_0
MONITORAGGIO PROTRATTO DEL CICLO SONNO-VEGLIA89.18.289.18.2_0
ELETTROENCEFALOGRAMMA CON VIDEOREGISTRAZIONE89.19.189.19.1_0
POLIGRAFIA CON VIDEOREGISTRAZIONE89.19.289.19.2_0
VALUTAZIONE MONOFUNZIONALE Con scala psico-comportamentale Bilancio pretrattamento dei disturbi comunicativi e del linguaggio, somministrazione di test delle funzioni linguistiche Escluso: Esame dell' afasia (94.08.4)93.01.393.01.3_0
VALUTAZIONE MONOFUNZIONALE Con scala psico-comportamentale Bilancio pretrattamento dei disturbi comunicativi e del linguaggio, somministrazione di test delle funzioni linguistiche Escluso: Esame dell' afasia (94.08.4)93.01.3
VALUTAZIONE FUNZIONALE DELLE FUNZIONI CORTICALI SUPERIORI Bilancio pretrattamento delle funzioni corticali superiori correlate a disturbi comunicativi e del linguaggio o di altre funzioni cognitive93.01.493.01.4_0
VALUTAZIONE FUNZIONALE DELLE FUNZIONI CORTICALI SUPERIORI Bilancio pretrattamento delle funzioni corticali superiori correlate a disturbi comunicativi e del linguaggio o di altre funzioni cognitive93.01.4
VELOCITÀ DI CONDUZIONE NERVOSA SENSITIVA Per nervo93.09.293.09.2_0
TRAINING DISTURBI COGNITIVI PER SEDUTA INDIVIDUALE (Ciclo 10 sed)93.89.293.89.2_0
SOMMINISTRAZIONE E INTERPRETAZIONE DI TEST DI VALUTAZIONE DELLA DISABILITÀ SOCIALE94.08.5
SOMMINISTRAZIONE E INTERPRETAZIONE DI TEST DI VALUTAZIONE DEL CARICO FAMILIARE E DELLE STRATEGIE DI COPING94.08.694.08.6_0
SOMMINISTRAZIONE E INTERPRETAZIONE DI TEST DI VALUTAZIONE DEL CARICO FAMILIARE E DELLE STRATEGIE DI COPING94.08.6
SOMMINISTRAZIONE E INTERPRETAZIONE DI TEST DELLA SCALA DI MEMORIA DI WECHSLER [WMS]94.02.294.02.2_0
SOMMINISTRAZIONE E INTERPRETAZIONE DI TEST DELLA SCALA DI MEMORIA DI WECHSLER [WMS]94.02.2
PH METRIA ESOFAGEA (24 ORE)42.29.242.29.2_0
BREATH TEST PER INTOLLERANZA AL LATTOSIO45.29.345.29.3_0
ECOCOLORDOPPLER TRANSCRANICO88.71.388.71.3_2
TONOMETRIA89.1189.11_0
ESAME DEL FUNDUS OCULI95.09.195.09.1_2
VALUTAZIONE ORTOTTICA CON STUDIO COMPLETO DELLA MOTILITÀ OCULARE93.0293.02_2
STUDIO DELLA SENSIBILITÀ AL CONTRASTO95.07.195.07.1_0
ESOFTALMOMETRIA95.09.295.09.2_0
BIOMICROSCOPIA CORNEALE95.13.2
INTERFEROMETRIA95.23.195.23.1_0
APPLICAZIONE TERAPEUTICA DI LENTE A CONTATTO11.99.1
FOTOGRAFIA DEL FUNDUS95.11
PACHIMETRIA CORNEALE95.13.195.13.1_0
EMISSIONI OTOACUSTICHE (SOAE, TEOAE, DPOAE)20.39.120.39.1_0
CONTROLLO DI EPISTASSI MEDIANTE TAMPONAMENTO NASALE POSTERIORE (E ANTERIORE)21.0221.02_0
STUDIO DELLA MOTILITÀ OCULARE NON ASSOCIABILE A COD. 95.0295.1595.15_0
SOSTITUZIONE DI TUBO NASOGASTRICO O PER ESOFAGOSTOMIA97.0197.01_0
ARTROCENTESIASPIRAZIONE ARTICOLARE ESCLUSO: QUELLA PER: BIOPSIA DELLE STRUTTURE ARTICOLARI (80.30), INIEZIONE DI FARMACI (81.92), ARTROGRAFIA (88.32)81.9181.91_0
INIEZIONE DI SOSTANZE TERAPEUTICHE NELL'ARTICOLAZIONE O NEL LEGAMENTOPER SEDUTA81.9281.92_0
INIEZIONE O INFUSIONE DI ALTRE SOSTANZE TERAPEUTICHE O PROFILATTICHE Escluso Codici 99.31, 99.59, 42.33, 49.42 e 39.9299.2999.29_3
IDRATAZIONE DI SUPPORTO99.29
SOMMINISTRAZIONE DI BIFOSFONATI99.29
ANGIOGRAFIA CON FLUORESCEINA O INDOCIANINA O ANGIOSCOPIA OCULARE95.12.1
ELETTRORETINOGRAFIA - SOSTITUISCE PREST. 95.2195.21.195.21.1_0
FOTOGRAFIA DEL SEGMENTO ANTERIORE95.11.195.11.1_0
TRAINING ORTOTTICO DI RIABILITAZIONE VISIVA/ESERCIZI DI CONVERGENZA. Per seduta95.3595.35_0
STIMOLAZIONE CON EUTISCOPIO O APPARECCHI SIMILARI (PER SEDUTA)95.3595.35_0
ELETTROOCULOGRAFIA (EOG)95.2295.22_0
ESAME AUDIOMETRICO TONALE95.41.195.41.1_2
AUDIOMETRIA AUTOMATICA95.41.395.41.3_0
IMPEDENZOMETRIA95.4295.42_0
TEST CLINICO DELLA FUNZIONALITÀ VESTIBOLAREESAME CLINICO CON PROVE CALORICHE E RILIEVO DI SEGNI SPONTANEI NON ASSOCIABILE A STUDIO REGISTRATO DEL NISTAGMO (95.24.1)95.44.195.44.1_0
RIDUZIONE CHIUSA DI FRATTURA NASALE NON A CIELO APERTO Incluso: Contenzione e sua rimozione21.7121.71_0
RIMOZIONE DI CORPO ESTRANEO INTRALUMINALE DAL NASO, SENZA INCISIONE98.1298.12_0
CONTROLLO DI EPISTASSI MEDIANTE TAMPONAMENTO NASALE ANTERIORE21.0121.01_0
VISITA INFETTIVOLOGICA PER MALATTIE TROPICALI DI CONTROLLO89.0189.01_25
V. MALATTIE INFETTIVE89.789.7_23
LARINGOSCOPIA INDIRETTA Incluso: Anestesia31.42.131.42.1_0
MICROLARINGOSCOPIA DIRETTA DIAGNOSTICA31.4231.42_3
RIMOZIONE DI CORPO ESTRANEO INTRALUMINALE DALLA LARINGE, SENZA INCISIONE Incluso: Laringoscopia98.1498.14_0
CATETERISMO VESCICALE CON LAVAGGIO57.9457.94_0
VISITA SPECIALISTICA PER MALATTIE RARE89.789.7_19
V. CTRL MALATTIE RARE89.0189.01_2
MODIFICAZIONE DNA GENOMICO CON SODIO BISOLFITO PER TEST DI METILAZIONE
VISITA NEUROLOGICA PER PATENTE
CONSULENZA MEDICO-LEGALE CON RELAZIONE PERITALE
LEGATURE DI VARICI ESOFAGEE IN CORSO DI EGDS42.9142.91_0
BIOPSIA MULTIPLA DELL' INTESTINO CRASSO45.25.145.25.1_0
ES. ISTOPATOLOGICO APP. URINARIO91.45.791.45.7_0
PROFILO ACILCARNITINE PLASMATICHE CON MS/MS91.5R.A91.5R.A_0
CISTINA INTRALEUCOCITARIA91.5R.J91.5R.J_0
MUCOPOLISACCARIDI URINARI TOTALI91.5R.Y91.5R.Y_0
BIOIMPEDENZIOMETRIA, PLICOMETRIA,PROGR DIET93.07.193.07.1_0
TOMOGRAFIA A COERENZA OTTICA (OCT)95.03.395.03.3_0
RIMOZIONE DI FECALOMA96.3896.38_0
MED AVANZATA DI FERITA CON ESTENSIONE < 10CM96.59.196.59.1_0
POSIZIONAMENTO DI SNG PER NUTRIZIONE ENTERALE96.6A96.6A_0
SEDAZIONE COSCIENTE99.29.A99.29.A_0
VIS ENDOCRINOLOGICA PED DI CONTR89.01.889.01.8_3
VIS ENDOCRINOLOGICA DI CONTR89.01.889.01.8_2
VIS ENDOCRINOL PER FISIOPAT RIPROD DI CONTR89.01.889.01.8_10
VIS GASTROENTEROLOGICA DI CONTR89.01.989.01.9_2
VIS NEUROLOGICA DI CONTR89.01.C89.01.C_6
VIS NEUROLOGICA PER EPILESSIA DI CONTR89.01.C89.01.C_6
VISITA NEUROMUSCOLARE DI CONTROLLO89.01.C89.01.C_11
VIS NEUROLOGICA PER CEFALEE DI CONTR89.01.C89.01.C_9
VISITA NEURORADIOLOGICA DI CONTROLLO89.01.N89.01.N_4
VIS NEUROLOGICA NEONATALE DI CONTR89.01.C89.01.C_8
VIS OCULISTICA DI CONTR89.01.D89.01.D_2
V. CTRL OCULISTICA-ORTOTTICA89.01.D89.01.D_2
VIS OCULISTICA PER UVEITE DI CONTR89.01.D89.01.D_2
VIS OCULISTICA PED DI CONTR89.01.D89.01.D_4
VIS OCULISTICA PER MAL REUMATICHE DI CONTR89.01.D89.01.D_2
VIS OCULISTICA PER MAL GENETICHE DI CONTR89.01.D89.01.D_2
VIS OCULISTICA PER IPOVISIONE DI CONTR89.01.D89.01.D_2
VIS ORL DI CONTR89.01.H89.01.H_2
VIS O.R.L. ONCOLOGICA DI CONTR89.01.H89.01.H_3
VIS O.R.L. PER MAL ALLERGICHE DI CONTR89.01.H89.01.H_2
VIS ORL PEDIATRICA DI CONTR89.01.H89.01.H_8
VISITA O.R.L. POST DEGENZA DI CONTROLLO89.01.H89.01.H_2
VIS NEUROPSICHIATRICA INFANTILE DI CONTR89.01.M89.01.M_5
V. CTRL PSICHIATRICA89.01.M89.01.M_2
VIS REUMATOLOGICA DI CONTROLLO89.01.Z89.01.Z_2
VISITA AUDIOLOGICA DI CONTROLLO89.01.H89.01.H_4
VISITA AUXOLOGICA DI CONTROLLO89.01.889.01.8_4
VIS ENDOCRINOLOGICA89.7A.889.7A.8_2
VIS ENDOCRINOLOGICA FISIOPAT RIPRODUZIONE89.7A.889.7A.8_12
VIS PSICHIATRICA94.19.194.19.1_2
VIS NEUROPSICHIATRICA INFANTILE94.19.194.19.1_3
VIS OCULISTICA95.0295.02_2
V. OCULISTICA-ORTOTTICA95.0295.02_2
VIS OCULISTICA PEDIATRICA95.0295.02_4
VIS OCULISTICA PER IPOVISIONE95.0295.02_2
VIS OCULISTICA PER MAL GENETICHE95.0295.02_2
VIS OCULISTICA PER MAL REUMATICHE95.0295.02_2
VIS OCULISTICA PER UVEITE95.0295.02_2
VIS O.R.L. ONCOLOGICA89.7B.889.7B.8_4
VIS O.R.L. PER MAL ALLERGICHE89.7B.889.7B.8_2
VIS OTORINOLARINGOIATRICA89.7B.889.7B.8_2
VIS ORL PEDIATRICA89.7B.889.7B.8_5
VISITA FISIATRICA89.7B.289.7B.2_2
VIS FISIATRICA PER AUSILI RIABILITATIVI89.7B.289.7B.2_2
VIS GASTROENTEROLOGICA89.7A.989.7A.9_2
VIS REUMATOLOGICA89.7R.189.7R.1_2
V. AUDIOLOGICA95.4395.43_2
VISITA AUXOLOGICA89.7A.889.7A.8_4
V. GENETICA MEDICA89.7B.189.7B.1_2
RIMOZ CORPO ESTRANEO FARINGE/LARINGE98.1398.13_0
POLISONNOGRAFIA89.1789.17_0
VISITA NEUROPSICHIATRICA94.19.194.19.1_5
VISITA NEUROPSICHIATRICA DI CONTROLLO89.01.M89.01.M_4
TERAPIA EDUCAZIONALE DIETOLOGICA PEDIATRICA - PER SEDUTA INDIVIDUALE (CICLO 10 SEDUTE)93.82.193.82.1_2
ECO CON ELASTOMETRIA EPATICA88.74.188.74.1_4
ANALISI GENETICA DELLA FIBROSI CISTICA (SCREENING DELLA FIBROSI CISTICA)91.30.C91.30.C_0
V.CTRL DIETOLOGICA PEDIATRICA89.0189.01_11
V. CTRL OCULISTICA-PRIMO CONTATTO89.01.D89.01.D_2
V.CTRL ORL-PRIMO CONTATTO89.01.H89.01.H_2
V.NEUROLOGICA PEDIATRICA89.1389.13_4
V.CTRL INFETTIVOLOGICA-PRIMO CONTATTO89.0189.01_25
V.CTRL AUDIOLOGICA PEDIATRICA-PRIMO CONTATTO89.01.H89.01.H_10
V.NEUROLOGICA-OFTALMOLOGICA PEDIATRICA89.1389.13_4
V.CTRL NEUROLOGICA-OFTALMOLOGICA PEDIATRICA89.01.C89.01.C_8
AGOASPIRATO/AGOBIOPSIA PERCUT.FEGATO ECOGUID50.11
EGDS CON BIOPSIA45.1645.16_2
CTRL EGDS CON BIOPSIA45.1645.16_3
RIVALUT.-V.CTRL O FOLLOW UP89.01
TER.ED.PATOL.NUTRIZIONALE INDIV-CICLO 10 SED93.82.193.82.1_8
TER.ED.CELIACO INDIV-CICLO 10 SED93.82.193.82.1_9
SOMM-INTERPR.TEST DETER/SVIL.INTELL/PSICOM.94.01.2
MED.AVANZ.SEMPLICE<10CM2 SUPERFIALE-CICLO 8 S96.59.196.59.1_0
TER. EDUCAZIONALE NUTRIZIONE ENTERALE DOM.RE93.82.193.82.1_8
V.CTRL DIETOLOGICA PED-NUTRIZIONE ART.LE DOM89.0189.01_11
V.MLT NEURORIABILITATIVA-PEDIATRICA89.0789.07_2
V.PEDIATRICA NEURORIABILITATIVA89.789.7_26
V.CTRL PEDIATRICA NEURORIABILITATIVA89.0189.01_3
ECO TRANSFONTANELLARE88.71.188.71.1_3
CONTROLLO - ECOENCEFALOGRAFIA88.71.188.71.1_4
CONTROLLO - ECO TRANSFONTANELLARE88.71.188.71.1_5
CONTROLLO - ECOCOLORDOPPLER TRANSCRANICO88.71.388.71.3_3
CONTROLLO - ECOCOLORDOPPLER TRONCHI SOVRAORTICI A RIPOSO88.73.588.73.5_5
CONTROLLO - DENSITOMETRIA OSSEA AD ULTRASUONI88.99.588.99.5_3
V. CTRL NEUROLOGICA-EPILESSIA PRIMO CONTATTO89.01.C89.01.C_8
FOTOGRAFIA DEL FUNDUS - DX CONTROLLO95.1195.11_4
FOTOGRAFIA DEL FUNDUS - SX CONTROLLO95.1195.11_5
CONSULENZA AL TEST GENETICO-VIDEOCONFERENZA91.35.691.35.6_2
INTERVENTO PSICOLOGICO GRUPPO-PRENATALE94.44
V. OSTETRICA-TRAINING PRENATALE89.26.389.26.3_2
V. DIETOLOGICA-TRAINING PRENATALE89.789.7_8
V. ANESTESIOLOGICA-TRAINING PRENATALE89.7
V. PEDIATRICA-TRAINING PRENATALE89.789.7_26
TER. OCC. OSTETRICA-TRAINING PRENATALE93.83.193.83.1_2
TER. ED. DIETOLOGICA-TRAINING PRENATALE93.82.193.82.1_8
PSICOTERAPIA INDIVIDUALE-VIDEOCONFERENZA94.3
CONSULENZA COLLEGATA TEST GENETICO91.35.691.35.6_2
CONSULENZA COLLEGATA TEST GENETICO-PRE-TEST91.35.691.35.6_3
CONSULENZA COLLEGATA TEST GENETICO-POST-TEST91.35.691.35.6_4
RINNOVO PATENTE-VALUTAZIONE NEUROLOGICA
CON.TEST GENETICO-POST-TEST [ON LINE]91.35.691.35.6_4
SPECILLAZIONE DEL PUNTO LACRIMALE - OCCHIO DX09.4109.41_2
SPECILLAZIONE DEL PUNTO LACRIMALE - OCCHIO SX09.4109.41_3
SPECILLAZIONE DEI CANALICOLI LACRIMALI - OCCHIO DX09.4209.42_2
SPECILLAZIONE DEI CANALICOLI LACRIMALI - OCCHIO SX09.4209.42_3
BIOPSIA DELLA CONGIUNTIVA - OCCHIO DX10.2110.21_2
BIOPSIA DELLA CONGIUNTIVA - OCCHIO SX10.2110.21_3
RIPARAZIONE DI LACERAZIONE DELLA CONGIUNTIVA - OCCHIO DX10.610.6_2
RIPARAZIONE DI LACERAZIONE DELLA CONGIUNTIVA - OCCHIO SX10.610.6_3
INIEZIONE SOTTOCONGIUNTIVALE - OCCHIO DX10.9110.91_2
INIEZIONE SOTTOCONGIUNTIVALE - OCCHIO SX10.9110.91_3
APPLICAZIONE TERAPEUTICA DI LENTE A CONTATTO - OCCHIO DX11.99.111.99.1_2
APPLICAZIONE TERAPEUTICA DI LENTE A CONTATTO - OCCHIO SX11.99.111.99.1_3
VISITA NEUROLOGICA PEDIATRICA DI CONTROLLO89.01.C89.01.C_8
V. MLT-PEDIATRICA89.0789.07_3
PRIMA VISITA NEUROLOGICA CENTRO CEFALEE PEDIATRICA89.1389.13_9
CONTROLLO - ELETTROENCEFALOGRAMMA89.1489.14_3
POTENZIALI EVOCATI STIMOLO ED EVENTO CORRELATI89.15.289.15.2_2
POTENZIALI EVOCATI SPECIALI (OLFATTIVI, TRIGEMINALI)89.15.289.15.2_3
LARINGOSCOPIA A FIBRE OTTICHE31.4231.42_2
LARINGOSCOPIA E ALTRA TRACHEOSCOPIA31.4231.42_3
RINOFARINGOSCOPIA A FIBRE OTTICHE31.4231.42_4
TRACHEOSCOPIA FIBRE OTTICHE31.4231.42_5
RETTOSCOPIA45.2445.24_4
VISITA GASTROENTEROLOGICA PEDIATRICA DI CONTROLLO89.01.989.01.9_3
V. CTRL NEUROLOGICA-CEFALEE PED89.01.C89.01.C_10
VISITA AUDIOLOGICA PEDIATRICA DI CONTROLLO89.01.H89.01.H_10
VISITA ORL ONCOLOGICA PEDIATRICA DI CONTROLLO89.01.H89.01.H_9
INCISIONE DEL MARGINE PALPEBRALE DX08.0108.01_2
INCISIONE DEL MARGINE PALPEBRALE SX08.0108.01_3
BIOPSIA DELLA PALPEBRA DX08.1108.11_2
BIOPSIA DELLA PALPEBRA SX08.1108.11_3
ASPORTAZIONE DI CALAZIO - PALPEBRA DX08.2108.21_2
ASPORTAZIONE DI CALAZIO - PALPEBRA SX08.2108.21_3
ASPORTAZIONE DI ALTRA LESIONE MINORE DELLA PALPEBRA - CISTI08.2208.22_2
ASPORTAZIONE DI ALTRA LESIONE MINORE DELLA PALPEBRA - CONDILOMA08.2208.22_3
ASPORTAZIONE DI ALTRA LESIONE MINORE DELLA PALPEBRA - PAPILLOMA08.2208.22_4
ASPORTAZIONE DI ALTRA LESIONE MINORE DELLA PALPEBRA - PORRO08.2208.22_5
ASPORTAZIONE DI ALTRA LESIONE MINORE DELLA PALPEBRA - VERRUCA08.2208.22_6
ASPORTAZIONE DI LESIONE MAGGIORE DELLA PALPEBRA, NON A TUTTO SPESSORE DX08.2308.23_2
ASPORTAZIONE DI LESIONE MAGGIORE DELLA PALPEBRA, NON A TUTTO SPESSORE SX08.2308.23_3
ASPORTAZIONE DI LESIONE MAGGIORE DELLA PALPEBRA, NON A TUTTO SPESSORE - XANTELASMA DX08.2308.23_4
ASPORTAZIONE DI LESIONE MAGGIORE DELLA PALPEBRA, NON A TUTTO SPESSORE - XANTELASMA SX08.2308.23_5
ASPORTAZIONE DI LESIONE MAGGIORE DELLA PALPEBRA, A TUTTO SPESSORE DX08.2408.24_2
ASPORTAZIONE DI LESIONE MAGGIORE DELLA PALPEBRA, A TUTTO SPESSORE SX08.2408.24_3
BLEFARORRAFIA (CANTORRAFIA TARSORRAFIA) DX08.5208.52_2
BLEFARORRAFIA (CANTORRAFIA TARSORRAFIA) SX08.5208.52_3
RIPARAZIONE LINEARE DI LACERAZIONE DELLA PALPEBRA E DELLE SOPRACCIGLIA DX08.8108.81_2
RIPARAZIONE LINEARE DI LACERAZIONE DELLA PALPEBRA E DELLE SOPRACCIGLIA SX08.8108.81_3
RIABILITAZIONE DEL CIECO O DELL'IPOVEDENTE GRAVE - PER SEDUTA INDIVIDUALE (ciclo)93.78.1
RIABILITAZIONE DEL CIECO O DELL'IPOVEDENTE GRAVE - PER SEDUTA INDIVIDUALE (singola seduta)93.78.1
TERAPIA EDUCAZIONALE DEL DIABETICO - PER SEDUTA INDIVIDUALE93.82.193.82.1_2
TERAPIA EDUCAZIONALE DELL'OBESO - PER SEDUTA INDIVIDUALE (ciclo dieci sedute)93.82.193.82.1_3
TERAPIA EDUCAZIONALE DEL NEFROPATICO - PER SEDUTA INDIVIDUALE (ciclo dieci sedute)93.82.193.82.1_4
TERAPIA EDUCAZIONALE DEL DIABETICO - PER SEDUTA INDIVIDUALE (seduta singola)93.82.193.82.1_2
TERAPIA EDUCAZIONALE DEL DIABETICO - PER SEDUTA INDIVIDUALE (seduta singola)93.82.193.82.1_5
TERAPIA EDUCAZIONALE DELL'OBESO - PER SEDUTA INDIVIDUALE (seduta singola)93.82.193.82.1_2
TERAPIA EDUCAZIONALE DELL'OBESO - PER SEDUTA INDIVIDUALE (seduta singola)93.82.193.82.1_6
TERAPIA EDUCAZIONALE DEL NEFROPATICO - PER SEDUTA INDIVIDUALE (seduta singola)93.82.193.82.1_7
TERAPIA EDUCAZIONALE DEL NEFROPATICO - PER SEDUTA INDIVIDUALE (seduta singola)93.82.1
TRAINING PER DISTURBI COGNITIVI PER SEDUTA INDIVIDUALE (ciclo)93.89.2
PRIMA VISITA DIETOLOGICA PEDIATRICA89.789.7_9
PRIMA VISITA ENDOCRINOLOGICA PEDIATRICA89.7A.889.7A.8_3
PRIMA VISITA GASTROENTEROLOGICA PEDIATRICA89.7A.989.7A.9_3
PRIMA VISITA ORL ONCOLOGICA PEDIATRICA89.7B.889.7B.8_7
TRAINING PER DISTURBI COGNITIVI PER SEDUTA INDIVIDUALE (singola seduta)93.89.2
VISITA AUDIOLOGICA PEDIATRICA95.4395.43_3
IRRIGAZIONE DELL'OCCHIO - DX96.5196.51_2
IRRIGAZIONE DELL'OCCHIO - SX96.5196.51_3
MEDICAZIONE DELL'OCCHIO DX96.5196.51_4
MEDICAZIONE DELL'OCCHIO SX96.5196.51_5
IRRIGAZIONE CON RIMOZIONE DI CERUME - ORECCHIO DX96.5296.52_2
IRRIGAZIONE CON RIMOZIONE DI CERUME - ORECCHIO SX96.5296.52_3
MEDICAZIONE DI FERITA Incluso: eventuale anestesia locale per contatto e detersione e rimozione di punti di sutura96.5996.59_11
MEDICAZIONE DI FERITA [CHIRURGIA]96.5996.59_2
MEDICAZIONE DI FERITA [MAXILLO-FACCIALI]96.5996.59_5
MEDICAZIONE DI FERITA [ORL]96.5996.59_8
TOMOGRAFIA A COERENZA OTTICA (OCT) - OCCHIO DX95.03.395.03.3_0
TOMOGRAFIA A COERENZA OTTICA (OCT) - OCCHIO SX95.03.395.03.3_0
CTRL STUDIO DEL CAMPO-CAMPIMETRIA95.0595.05_3
DISCRIMINAZIONE CROMATICA95.0695.06_2
TEST DI ACUITÀ VISIVA95.0695.06_3
FOTOGRAFIA DEL FUNDUS - DX95.1195.11_2
FOTOGRAFIA DEL FUNDUS - SX95.1195.11_3
FOTOGRAFIA DEL SEGMENTO ANTERIORE - OCCHIO DX95.11.1
FOTOGRAFIA DEL SEGMENTO ANTERIORE - OCCHIO SX95.11.1
ECOGRAFIA OCULARE - OCCHIO DX95.13
ECOGRAFIA OCULARE - OCCHIO SX95.13
PACHIMETRIA - OCCHIO DX95.13.1
PACHIMETRIA - OCCHIO SX95.13.1
BIOMICROSCOPIA CORNEALE (CON CONTA CELL. ENDOTELIALI) - OCCHIO DX95.13.295.13.2_2
BIOMICROSCOPIA CORNEALE (CON CONTA CELL. ENDOTELIALI)- OCCHIO SX95.13.295.13.2_3
RIMOZIONE DI CORPO ESTRANEO INTRALUMINALE DALL'ORECCHIO DX SENZA INCISIONE98.1198.11_2
RIMOZIONE DI CORPO ESTRANEO INTRALUMINALE DALL'ORECCHIO SX SENZA INCISIONE98.1198.11_3
RIMOZIONE DI CORPO ESTRANEO SUPERFICIALE DALL'OCCHIO DX, SENZA INCISIONE98.2198.21_2
RIMOZIONE DI CORPO ESTRANEO SUPERFICIALE DALL'OCCHIO SX, SENZA INCISIONE98.2198.21_3
INFUSIONE DI FERRO99.2999.29_2
ANALISI IMMUNOISTOCHIMICA SU TESSUTO E/O SU STRISCIO (PER CIASCUNA REAZIONE)
COLTURA DI FIBROBLASTI91.34.191.34.1_0
VISITA MALATTIE INFETTIVE PEDIATRICA DI CONTROLLO89.0189.01_35
ELETTROENCEFALOGRAMMA DINAMICO [12-24 ORE]89.14.389.14.3_0
PSICOTERAPIA FAMILIARE Per seduta94.4294.42_2
STUDIO DELLA SENSIBILITÀ AL COLORE95.06
TEST DI PROVOCAZIONE E CURVA TONOMETRICA PER GLAUCOMA95.2695.26_0
STUDIO DEL CAMPO VISIVO CAMPIMETRIA, PERIMETRIA STATICA/CINETICA, FDT95.0595.05_2
POTENZIALI EVOCATI VISIVI (VEP) Potenziali evocati da pattern o da flash o da pattern ad emicampi95.2395.23_0
ECOGRAFIA OCULARE95.1395.13_0
CONTROLLO - ECO CON ELASTOMETRIA EPATICA88.74.188.74.1_5
CONTROLLO - ESOFAGOGASTRODUODENOSCOPIA (EGDS)45.1345.13_3
CTRL - COLONSCOPIA45.2345.23_3
CONTROLLO - RETTO-SIGMOIDOSCOPIA CON ENDOSCOPIO FLESSIBILE45.2445.24_5
PRIMA VISITA MALATTIE INFETTIVE PEDIATRICA89.789.7_34
CONTROLLO-VALUTAZ ORTOTTICA STUDIO COMPL DELLA MOTILITÀ OCULARE93.0293.02_3
TERAPIA EDUCAZ.PATOL.NUTRIZIONALE-PER SEDUTA COLLETTIVA (CICLO 10 SED)93.82.293.82.2_4
CONTROLLO- ESAME DEL FUNDUS OCULI95.09.195.09.1_3
CONTROLLO - ESAME AUDIOMETRICO TONALE95.41.195.41.1_3
V. CTRL DIETOLOGICA- PRIMO CONTATTO89.0189.01_10
V. CTRL GASTROENTEROLOGICA-PRIMO CONTATTO89.01.989.01.9_2
V. CTRL NEUROLOGICA-PRIMO CONTATTO89.01.C89.01.C_6
V. CTRL ENDOCRINOLOGICA-PRIMO CONTATTO89.01.889.01.8_2
ALTRE CERTIFICAZIONI MEDICO-LEGALI
PRELIEVO DI SANGUE CAPILLARE91.49.1
TELETERMOGRAFIA PARTI MOLLI88.8988.89_2
PANCOLONSCOPIA CON BIOPSIA45.2545.25_0
PANCOLONSCOPIA CON BIOPSIA45.25
POLIPECTOMIA ENDOSCOPICA DELL' INTESTINO CRASSO Polipectomia di uno o piu polipi con approccio endoscopico Escluso: Polipectomia con approccio addominale45.4245.42_0
POLIPECTOMIA ENDOSCOPICA DELL' INTESTINO CRASSO Polipectomia di uno o piu polipi con approccio endoscopico Escluso: Polipectomia con approccio addominale45.42
VELOCITÀ DI CONDUZIONE NERVOSA MOTORIA Per nervo93.09.193.09.1_0
ELETTROENCEFALOGRAMMA CON SONNO FARMACOLOGICO89.14.189.14.1_0
TEST DI HESS - LANCASTER95.295.2_0
ANALISI DELLA SUPERFICIE OCULARE[TEST DI SCHIMER, BREAK UP TIME (BUT), ESAME CON COLORANTI] ESCLUSO: DACRIOCISTOGRAFIA, RX DEL TESSUTO MOLLE DEL DOTTO NASO-LACRIMALE09.1909.19_0
TEST DI AMSLER
GALATTOSIO [S/U] (GALATTOSEMIA)90.25.490.25.4_2
CERTIFICATO DA ACCERTAMENTI SANITARI
INIEZIONE IPODERMICA99.2999.29_3
INIEZIONE INTRAMUSCOLARE99.2999.29_3
CONSULENZA PSICOLOGICA
VISITA PEDIATRICA PER VALUTAZIONE DEL RISCHIO VACCINALE E INDICAZIONE A VACCINAZIONE IN AMBIENTE PROTETTO89.789.7_26
V. CTRL PEDIATRICA-RISCHIO VACCINALE89.0189.01_3
CONSULENZA FORMALIZZATA A DISTANZA - PER CONSULENZA - PRESTAZ. PER CENTRO REG.LE DIAGN. BAMB. MALTR
PERCORSO DI PRESA IN CARICO INTEGRATA-ALMESE-PREST. PE CENTRO REG.LE DIAGNOSTICA ABMBINO MALTRATTATO
PERCORSO DI PRESA IN CARICO INTEGRATA - AL MESE - PRESTAZ. PER HOSPICE PEDIATRICO
PRIMA VISITA NEUROLOGICA [NEUROCHIRURGICA] NEONATALE INCLUSO: EVENTUALE FUNDUS OCULI E MINIMENTAL TEST (MMSE)89.1389.13_4
BIOPSIA RENALE DIAGNOSTICA - MET. IMMUNOFLUORESCENZA
INCLUSIONE TESSUTO IN RESINA EPOSSIDICA PER MICROSCOPIA ELETTRONICA
CONSULENZA DIETISTICA

Documenti

Eccellenze


PRESTAZIONI AVANZATE E/O DI NICCHIA

Unico centro nel Veneto con equipe specialistiche dedicate di neurologia e neurofisiologia, gastro-enterologia pediatrica, malattie infettive / AIDS pediatrico, diabete ed endocrinologia pediatrica.
Trapianto pediatrico di fegato (in collaborazione con la UOC Chirurgia epatobiliare e trapianti epatici), in particolare per la gestione del bambino con insufficienza epatica terminale in fase di pre e post trapianto.


PATOLOGIE RARE TRATTATE

Gli ambiti delle malattie rare trattate sono quelli: neurologico e neuromuscolare, oculare, gastroenterologico e endocrinologico.


CENTRI REGIONALI

Centro Regionale per l'ipovisione infantile e dell'età evolutiva
Centro Regionale per la diagnostica delle malattie rare del Neuro-sviluppo
Centro Regionale per la Diagnostica del Bambino Maltrattato


CERTIFICAZIONI/ACCREDITAMENTI SPECIFICI

Certificazione Processi assistenziali ISO 9001 2008 (da maggio 2018 revisione ISO 2015)
Accreditamento legge 22 aziendale

Altro

La Mission dell'Unità di Gastroenterologia ed Epatologia Pediatrica consiste nel fornire cure all'avanguardia per neonati, bambini e adolescenti con malattie del tratto gastrointestinale, del pancreas e del fegato, e sottoposti a trapianto epatico attraverso un approccio centrato sul bambino e la sua famiglia, compassionevole e con un forte impegno interdisciplinare pediatrico.
 
MALATTIE DELL’ESOFAGO
  • Acalasia Esofagea
  • Atresia esofagea
  • Epidermolisi Bollosa
  • Esofagite eosinofila
  • Esofagite peptica
  • Malformazioni esofagee
  • Reflusso gastro-esofageo
  • Stenosi esofagee
MALATTIE DELLO STOMACO
  • Gastrite atrofica
  • Gastrite eosinofila
  • Gastrite peptica
  • Gastrite collagenosica
  • Gastrite secondaria a infezione da Helicobacter Pylori
  • Sindrome del vomito ciclico
MALATTIE DELL’INTESTINO
  • Celiachia
  • Colite ulcerosa
  • Deficit recettore IL10
  • Displasia epiteliale intestinale (Tufting enteropathy)
  • Enteropatia eosinofila
  • Enteropatia proteino-disperdente
  • Intolleranza al glutine di tipo non celiaco
  • Intolleranza al lattosio
  • Linfangectasia Intestinale
  • Malattia da inclusione dei microvilli
  • Morbo di Crohn
  • Patologie con malassorbimento intestinale
  • Polipi e poliposi intestinali
  • Pseudo-ostruzione Intestinale
  • Cronica Sindrome da sovracrescita batterica intestinale
  • Sindrome del Colon Irritabile
  • Sindrome di IPEX
  • Sindrome di Rendu-Osler
  • Sindrome Trico-Epato-Enterica
  • Stipsi

PRINCIPALI AREE DI INTERESSE
MALATTIE EPATICHE E TRAPIANTO DI FEGATO: l’Unità fornisce la cura di tutte le principali malattie epatiche dell’età pediatrica dalla diagnosi fino al trapianto grazie alla collaborazione con l’UOC di Chirurgia Pediatrica e con l’UOC di Chirurgia Epatobiliare dell’Azienda Ospedaliera di Padova. Fra queste, l’Unità si occupa particolarmente di:
  • Atresia delle vie biliari: l’Unità è membro del Network Italiano per lo studio e la cura dell’atresia delle vie biliari.
  • Epatiti virali: l’Unità è Centro Regionale autorizzato alla prescrizione dei nuovi farmaci anti-virali ad azione diretta (DAA) per il trattamento dell’epatite C cronica nei bambini (DGR n.63, del 17.05.2018).
  • Epatopatie di origine genetica.: l’Unità si dedica alriconoscimento delle cause genetiche e delle basi molecolari delle malattie epatiche.
  • Trapianto di Fegato: il programma di trapianto di fegato pediatrico di Padova è riconosciuto a livello nazionale presso il Centro Nazionale Trapianti e internazionale nell’ambito della rete europea di riferimento per i trapianti pediatrici (TRANSPLANTCHILD ERN). Dal 1994 ad oggi, sono stati eseguiti oltre 150 trapianti pediatrici con risultati in linea con gli standard internazionali. In base alla malattia epatica del bambino, possono essere eseguiti tutti i seguenti tipi di trapianto: con fegato intero, con fegato split, ausiliario, da donatore vivente, domino. Se necessario, il trapianto di fegato può essere eseguito in combinazione con il trapianto di un altro organo.
MALATTIE INFIAMMATORIE CRONICHE INTESTINALI (Malattia di Crohn, Rettocolite Ulcerosa, Colite Indeterminata). L’Unità è centro di Diagnosi e Cura delle Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali in età Pediatrica e Centro Regionale di riferimento per la prescrizione di Farmaci Biologici in età pediatrica per queste patologie (Allegato A DGR n.328 del 22.12.2015 e DGR n.141 del 07.12.2016). L’unità si dedica, inoltre, alriconoscimento delle cause genetiche e delle basi molecolari delle forme di malattia infiammatoria cronica intestinale ad esordio molto precoce (< 6 anni di vita).

CELIACHIA.L’Unità è Centro Regionale di Riferimento per la diagnosi e la certificazione di celiachia nel paziente pediatrico (DGR n. 2066 del 30 dicembre 2015, DGR n. 424 del 6.04.2017).

MALATTIE RARE: L’Unità è centro per la certificazione delle malattie gastrointestinali e epatiche pediatriche rare della Regione Veneto e Centro Europeo di Riferimento per:
  • malattie gastrointestinali rare (European Reference Network for Inherited Congenital Anomalies, ERNICA)
  • malattie epatiche rare (European Reference Network for Rare Liver Disorders, RARE LIVER ERN)

ATTIVITA’: L’assistenza si articola in attività di ricovero ordinario e diurno (oltre 300 ricoveri/anno) e in attività ambulatoriali (oltre 2500 visite/anno).Quotidianamente sono anche fornite numerose prestazioni strumentali specialistiche.
Per i pazienti affetti da malattie croniche, al momento del raggiungimento dell’età adulta, l’Unità fornisce un servizio di transizione dalle cure pediatriche a quelle dell’adulto.

SERVIZI OFFERTI: i bambini seguiti dall’Unità possono: avvalersi di un servizio di mediazione culturale per tuttele etnie, essere messi in contatto con associazioni di volontariato per un
sostegno (Associazione Sofia Onlus), usufruire di centri di accoglienza per un alloggio e proseguire il percorso scolastico durante la degenza in ospedale.

PRESTAZIONI EROGATE DIRETTAMENTE DALL'UNITA' di Gastreoenterologia, Endoscopia Digestiva, Epatologia e Cura del Bambino con Trapianto di Fegato:
Biopsia epatica eco-guidata per via percutanea 
Biopsie della mucosa intestinale
Elastometria epatica e splenica
Esofagogastroduodenoscopia 
Ileocolonscopia 
Legatura di varici esofagee
pHimpedenzometria delle 24 ore
pHmetria delle 24 ore
Polipectomia endoscopica
Rettosigmoidoscopia
 

PRESTAZIONI AVANZATE E/O DI NICCHIA

  • Atresia delle vie biliari: l’Unità è membro del Network Italiano per lo studio e la cura dell’atresia delle vie biliari.
  • Epatopatie di origine genetica: l’unità si dedica al riconoscimento delle cause genetiche e delle basi molecolari delle malattie epatiche.
  • Trapianto di fegato: il programma di trapianto di fegato pediatrico di Padova è riconosciuto a livello nazionale presso il Centro Nazionale Trapianti e internazionale nell’ambito della rete europea di riferimento per i trapianti pediatrici (TRANSPLANTCHILD ERN).
  • Malattie infiammatorie croniche intestinali ad esordio molto precoce: l’unità si dedica alriconoscimento delle cause genetiche e delle basi molecolari delle forme di malattia infiammatoria cronica intestinale ad esordio molto precoce (< 6 anni di vita).

PATOLOGIE RARE TRATTATE

L’Unità è centro per la certificazione delle malattie gastrointestinali, pancreatiche e epatiche pediatriche rare della Regione Veneto e Centro Europeo di Riferimento per:
- malattie gastrointestinali rare (European Reference Network for Inherited Congenital Anomalies, ERNICA)
- malattie epatiche rare (European Reference Network for Rare Liver Disorders, RARE LIVER ERN)

CENTRI REGIONALI

  • Celiachia. L’Unità è Centro Regionale di Riferimento per la diagnosi e la certificazione di celiachia nel paziente pediatrico (DGR n. 2066 del 30 dicembre 2015, DGR n. 424 del 6.04.2017).
  • Malattie infiammatorie croniche intestinali (Malattia di Crohn, Rettocolite Ulcerosa, Colite Indeterminata). L’Unità è centro di Diagnosi e Cura delle Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali in età Pediatrica e Centro Regionale di riferimento per la prescrizione di Farmaci Biologici in età pediatrica per queste patologie (Allegato A DGR n.328 del 22.12.2015 e DGR n.141 del 07.12.2016).
  • Epatiti virali. L’Unità è Centro Regionale autorizzato alla prescrizione dei nuovi farmaci anti-virali ad azione diretta (DAA) per il trattamento dell’epatite C cronica nei bambini (DGR n.63, del 17.05.2018).

PRESTAZIONI EROGATE IN COLLABORAZIONE con altre UOC dell'Azienda Ospedaliera di Padova

In collaborazione con l’UOC di Chirurgia Pediatrica:
Biopsia epatica chirurgica (per via laparoscopica o laparotomica)
Biopsie rettali per suzione
Dilatazione di stenosi esofagee
Legatura di varici esofagee
Sclerosi di varici esofagee
Terapia chirurgica delle patologie gastrointestinali ed epatiche dell’età pediatrica

In collaborazione con l’UOSD di Chirurgia Endoscopica:
Colangiopancreatografia retrograda endoscopica (ERCP)
In collaborazione con l’UOC Istituto di Radiologia:
Angiografia e venografia dei vasi addominali
Biopsia epatica eco-guidata per via percutanea
Biopsia epatica eco-guidata per via transgiugulare
Clisma opaco
Colangiografia transepatica percutanea
Colangio-Wirsung RM
Dilatazioni di stenosi biliari e vascolari
EnteroRM
Rx tubo digerente prime vie

In collaborazione con l’UOC di Gastroenterologia:
Ecoendoscopia
Enteroscopia
Manometria esofagea
Videoendoscopia capsulare
In collaborazione con l’UOC di Medicina di Laboratorio:
Analisi genetica della tiopurinmetiltransferasi (TPMT)
Breath test al lattosio, lattulosio e saccarosio
Dosaggio anticorpi e livelli ematici dei farmaci biologici
Determinazione livelli ematici farmaci immunosoppressori
Test di permeabilità gastrica e intestinale degli zuccheri
Test di valutazione della funzionalità pancreatica (elastasi fecale)

In collaborazione con l’UOC di Medicina Nucleare 1:
Scintigrafia con Tc99 per ricerca di mucosa gastrica ectopica
Scintigrafia epatobiliare sequenziale
Scintigrafia epatopolmonare perfusoria
Studio del reflusso gastro-esofageo o duodeno-gastrico
Studio del transito esofago-gastro-duodenale
Valutazione delle gastroenterorragie
 
EQUIPE MEDICA
  • Dott.ssa Mara Cananzi
  • Dott.ssa Paola Gaio
  • Dott. Luca Bosa

Parte integrante dell’equipe dell’unità è il personale in formazione post-lauream costituito da: 
  • Medici in Formazione Specialistica appartenenti alla Scuola di Specializzazione in Pediatria dell’Università di Padova (5-7 specializzandi dedicati alla gastroenterologia pediatrica full-time);
  • Specialisti in Pediatria che partecipano al Master Universitario di 2° livello in Pediatria Specialistica-Gastroenterologia Pediatrica dell’Università di Padova (1-2/anno);
  • Dottorandi di Ricerca in Gastroenterologia Pediatrica.
COORDINATORI INFERMIERISTICI:
  • Coordinatrice Marina Giacon per Ambulatorio e Day Hospital
  • Coordinatrice Mariella Rubin per reparto di degenza 3° piano


 
Ultimo aggiornamento: 19/05/2022
Unità operative